Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:SAN MINIATO19°33°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli

Cultura giovedì 01 dicembre 2016 ore 18:33

Camminando sulle acque del Giordano

Torna anche questo anno il presepe di Cigoli, presentato nel palazzo del Pegaso dal presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani e da Don Taddei



SAN MINIATO — Con l'avvicinarsi del Natale torna il tradizionale appuntamento con il presepe artistico di Cigoli, che sarà inaugurato il 6 dicembre al santuario Madre dei bimbi giungendo così alla sua sedicesima edizione.

Il tema di questo anno è ''Camminando sulle acque del Giordano'' e sarà inaugurato martedì 6 dicembre alle 21. Un presepe, come ha ricordato il presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani intervenuto alla presentazione dell'evento, che ''è veramente bellissimo, con ricostruzioni e animazioni molto curate''.

L'anno scorso il presepe artistico è stato visitato da circa 20 mila persone. Inoltre il luogo che lo ospita, il santuario ''Madre dei bimbi'' di Cigoli, è fortemente simbolico per i toscani.

''Un luogo che ricorda il miracolo del 1451 - ha detto ancora Giani - in cui la Madonna fece rivivere un bambino. Ed è per questo che abbiamo deciso che inaugureremo la seconda edizione del Capodanno toscano, che cade il 25 marzo e che quest'anno sarà dedicata proprio ai bambini, con una messa al santuario di Cigoli''.

Come hanno ricordato il coordinatore del gruppo giovani presepisti scuola Cigoli Andrea Ferreri, il rettore del santuario Madre dei Bimbi don Giampiero Taddei e il coordinatore della scuola di pittura Egolart e curatore della mostra ''Presepini'' delle scuole primarie del circondario Lorenzo Terreni, il presepe resterà aperto fino a domenica 8 gennaio 2017.

Nel giorno dell'inaugurazione del presepe, il 6 dicembre, sarà anche celebrato il trentesimo anniversario della restituzione dell'immagine della Madonna dopo il furto avvenuto nel 1980. Esattamente sei anni dopo, il 6 dicembre 1986, i ladri fecero infatti recapitare un pacco alla canonica che conteneva l'immagine trafugata, completamente restaurata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

GIAMPIERO TADDEI SU PRESEPE DI CIGOLI
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Naufragata la possibile alleanza: per la lista non sono state date garanzie sulla questione delle bibliotecarie e l'area logistica di San Donato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Politica