Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SAN MINIATO20°35°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Carlos Santana sviene durante un concerto, il panico e i soccorsi sul palco

Attualità giovedì 24 febbraio 2022 ore 10:00

Una vetrina digitale per Villa Pacchiani

Un momento della presentazione del sito con la sindaca Deidda

L'amministrazione inaugura il nuovo sito del centro espressivo comunale. Deidda: "Un momento per dare visibilità all'impegno e alle attività svolte"



SANTA CROCE SULL'ARNO — Da qualche ora Villa Pacchiani è anche sul web. L'amministrazione, infatti, ha presentato il nuovo sito del centro di attività espressive del Comune, dove dal 1991, sono state ospitate mostre ed esposizioni artistiche. 

Il nuovo portale, progettato da Maurizio Di Lella, propone nella sua home page un video realizzato da Matteo Frittelli in cui si racconta la storia di Villa Pacchiani e delle attività che vi hanno avuto luogo, sia attraverso le testimonianze dei tre direttori (Romano Masoni, Eugenio Cecioni, Ilaria Mariotti) che si sono avvicendati dal1992 a oggi, sia materiali di repertorio. L’organizzazione del sito, oltre ad una presentazione del centro, propone anche le attività svolte, suddivise tra mostre ed eventi.

"La realizzazione del sito di Villa Pacchiani rappresenta per noi un momento importante per dare visibilità all’impegno dell'amministrazione nel rendere continuativa l’attività svolta nel centro espositivo che, fin dalla sua apertura, si è rivolto in prevalenza all’arte contemporanea - ha spiegato la sindaca Giulia Deidda - il sito nasce dalla volontà di comunicare a un pubblico più ampio i contenuti che si sonovsviluppati nel corso degli anni, per renderli disponibili a un maggior numero possibile di persone". 

"Fare archivio attraverso il sito web rende anche noi più consapevoli della storia ormai trentennale di un luogo - ha concluso l'assessora alle Politiche culturali, Elisa Bertelli - ma anche della varietà e della vivacità delle iniziative che vi si sono svolte e continuano a svolgersi, dell’impegno e della cura di molte persone e le tante professionalità e le tante collaborazioni sviluppate nel corso degli anni".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I contagi da Covid tornano sopra quota 100 nel bollettino di oggi, martedì 5 Luglio. Aumenti considerevoli anche nelle Province di Pisa e Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità