Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:50 METEO:SAN MINIATO20°35°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Morabito, chi è l'ambasciatore «nobile» della ‘ndrangheta

Attualità giovedì 10 febbraio 2022 ore 19:00

Bollette impazzite, il teatro comunale si spegne

Palazzo comunale di Santa Croce sull'Arno

La manifestazione indetta da Anci sul rincaro delle bollette prende piede anche a Santa Croce. Deidda: "Serve subito un intervento del governo"



SANTA CROCE SULL'ARNO — Anche il Comune di Santa Croce sull'Arno aderisce alla manifestazione promossa da Anci sul rincaro delle bollette e, questa sera, spegnerà le luci del teatro comunale, così come avverrà in altri Comuni in Toscana e in Italia.

"I rincari sulle forniture del gas metano e dell’energia elettrica sono evidenti - ha dichiarato Giulia Deidda, sindaca di Santa Croce sull’Arno - per avere un’idea delle conseguenze di questi aumenti sulle spese del Comune, abbiamo fatto un controllo: spendiamo di gas metano circa l’80% in più, quindi un po’ meno del doppio, e di energia elettrica circa cinque volte in più. L'amministrazione sosterrà questi costi, ma non senza conseguenze".

Per il riscaldamento, il palazzo comunale aveva speso, a Novembre, circa 1.200 euro. A Dicembre, invece, quasi 2mila euro. La scuola Copernico a Novembre ha speso circa 1.700 euro, mentre a Dicembre 2.800 euro. E ancora, la Rsa Meacci a Novembre ha speso circa 1.350 euro, arrivando a 2.750 a Dicembre.

"Mi auguro che riusciremo a garantire lo svolgimento dei servizi nonostante questa situazione non prometta niente di buono - ha concluso la sindaca - ho letto che il presidente del Consiglio Mario Draghi ha annunciato un intervento per equilibrare questa situazione. Spero che sia un intervento efficace e rapido, perché sia le famiglie che gli enti locali ne hanno molto bisogno".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I contagi da Covid tornano sopra quota 100 nel bollettino di oggi, martedì 5 Luglio. Aumenti considerevoli anche nelle Province di Pisa e Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità