Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:SAN MINIATO19°33°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli

Politica mercoledì 05 settembre 2018 ore 12:10

"Senza Genova il ponte di Isola sarebbe aperto?"

E' l'inquietante domanda che si pongono i cittadini del Comitato Cambiamenti, ora anche preoccupati su quando mai sarà risolto il problema



SAN MINIATO — "Senza la tragedia di Genova - scrivono da Comitato Cambiamenti - avremmo continuato ad attraversare il ponte di Isola in gravi e precarie condizioni strutturali. Come succede a molte delle nostre strutture pubbliche una scarsa se non completa assenza di manutenzione genera problemi di sicurezza, mettendo in pericolo l’incolumità dei cittadini che abitano il nostro comune.

Stupisce vedere foto delle travi del ponte in cui il distacco di grandi porzioni di cemento ha lasciato a lungo l’armatura scoperta, tanto che la ruggine ha aggredito l’armatura stessa. In più nell’ordinanza della Provincia di Pisa si parla di snervamento dei ferri con conseguente rottura e di una situazione statica cosi degenerata della struttura che potrebbe anche non essere in grado di reggere il peso stesso del ponte.

I margini per sistemare il ponte senza abbatterlo e ricostruirlo sembrano essere davvero minimi. Dopo l’incontro pubblico con rappresentanti della Provincia di Pisa ed il Sindaco Gabbanini si riscontra anche la difficoltà nel rintracciare l’ente competente del ponte. La domanda viene spontanea a tutti... ed il ponte nuovo? ...a quando?.

La manutenzione delle opere esistenti si dimostra una volta di più fondamentale in un paese che ha tempi biblici nella realizzazione delle nuove opere. Tanto più che la chiusura del ponte dell’Isola porterà un problema di viabilità per la frazione ed il suo collegamento con Empoli, traffico che ora si riverserà sulla Scala che ha già grossi problemi nella gestione della viabilità nei pressi del Liceo. Certo chi dovrebbe sorvegliare e garantire la nostra sicurezza in questo caso non ha fatto una gran figura".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Naufragata la possibile alleanza: per la lista non sono state date garanzie sulla questione delle bibliotecarie e l'area logistica di San Donato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Politica