comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 11°21° 
Domani 12°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
sabato 26 settembre 2020
corriere tv
Maltempo in Toscana, a Livorno la mareggiata distrugge gli storici bagni Pancaldi: il video

Attualità mercoledì 16 settembre 2020 ore 18:00

Riapertura scuole, 325mila euro da Fondazione e CA

Da Fondazione Carismi e Credit Agricole è arrivato un importante contributo per gli istituti del comprensorio del cuoio. Ecco come sono stati spesi



SAN MINIATO — Per la riapertura delle scuole nei Comuni del Comprensorio del Cuoio c'è stato un accordo straordinario tra Credit Agricole, Fondazione Cassa di risparmio di San Miniato e i sindaci di Castelfranco di Sotto, Fucecchio,Montopoli, San Miniato, Santa Maria a Monte, Santa Croce sull’Arno.

Con un intervento da oltre 325mila euro Crédit Agricole Italia e Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato si sono affiancati ai Comuni del Comprensorio del Cuoio per sostenere la riapertura delle scuole, provvedendo a co-finanziare l’adeguamento degli edifici scolastici, l’acquisto di beni necessari alla loro riapertura e dei servizi strettamente connessi con la scuola, nel pieno rispetto delle normative sanitarie vigenti.

“Siamo orgogliosi di aver accolto in maniera velocissima le richieste accorate dei sindaci per realizzare degli interventi così indispensabili perché crediamo fortemente nel valore dell’istruzione e dell’educazione. Il nostro pensiero va ai ragazzi e alle loro famiglie che anche grazie a questi contributi potranno finalmente tornare a formarsi come cittadini e a poter usufruire di un servizio essenziale. È un’operazione con cui proseguiamo il nostro sostegno concreto per questo territorio già testimoniato dai numerosi interventi realizzati nei mesi scorsi, sempre con la Fondazione Carismi” ha dichiarato il responsabile della Direzione Regionale Toscana di Crédit Agricole Italia, Massimo Cerbai.

“Con Crédit Agricole Italia abbiamo scelto di sostenere in maniera concreta i bisogni immediati dei Comuni del comprensorio del Cuoio che in maniera congiunta ci hanno chiesto di intervenire a salvaguardia di un bene primario come l’istruzione. È il nostro modo di dare un contributo reale alle esigenze del territorio e agire in maniera sinergica con tutte le istituzioni” ha detto il presidente della Fondazione Carismi, Antonio Guicciardini Salini

Grande soddisfazione è stata espressa dai sindaci dei Comuni interessati: Gabriele Toti, Alessio Spinelli, Giovanni Capecchi, Simone Giglioli, Ilaria Parrella e Giulia Deidda.

Di seguito la lista degli interventi finanziati nei 6 Comuni:

Comune di Castelfranco

- Riqualificazione ed adeguamento di spazi interni quali aule e servizi igienici, demolizioni e ricostruzioni di paretine, pavimenti, rivestimenti e modifiche agli impianti.

- Adeguamento e sostituzione di porte interne.Contributo approvato di euro 21.000

- Adeguamento e sistemazione spazi esterni con realizzazione di percorsi ed elementi di protezione, modifiche all’impianto idrico, acquisto di attrezzature. Contributo approvato di euro 21.000

Comune di Fucecchio

- Acquisto di un mezzo per il trasporto scolastico attrezzato per gli utenti disabili.Contributo approvato di euro 58.500

Comune di Montopoli

- Scuola Primaria di San Romano: ampliamento aule mediante abbattimento di pareti divisorie che attualmente delimitano dei ripostigli, per ricavare due spazi di circa 43,00 m2 per accogliere 21 alunni ciascuna.Contributo approvato di euro 9.000

- Scuola dell’Infanzia de L’Angelica: ampliamento di un'apertura giù esistente per raggiungere una complessiva superficie di circa 78,00 m2 tale da essere utilizzata da 26 bambini; realizzazione di una parete che delimiti il locale adibito a refettorio per adibirlo ad aula della capienza di 22 bambini, previo adeguamento funzionale normativo anche dell'impianto elettrico. Contributo approvato di euro 9.000

- Scuola Primaria di Capanne: abbattimento di una parete portante dell'edificio allo scopo di ricavare uno spazio di circa 80,00 m2 capace di accogliere 36 alunni. Contributo approvato di euro 14.400 In aggiunta fondo per incentivo e oneri per la sicurezza degli interventi pari a euro 9.600
Comune di San Miniato

- Interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche dei seguenti plessi:

- Scuola Primaria “G. Giusti” La Scala.Contributo approvato di euro 1.866,60

- Scuola Primaria “G. Galileo” Ponte a Egola. Contributo approvato di euro 10.452,96

- Scuola Primaria “C. Collodi” Ponte a Elsa. Contributo approvato di euro 6.495,77

- Scuola Primaria “Don Milani” di San Miniato Basso. Contributo approvato di euro 6.122,45

- Scuola Primaria e Secondaria di primo grado San Miniato capoluogo. Contributo approvato di euro 34.866,62

- Scuola Secondaria di primo grado “M. Buonarroti” Ponte a Egola. Contributo approvato di euro 9.556,99

- Scuola Secondaria di primo grado “G. Rodari” di San Miniato Basso. Contributo approvato di euro 8.511,70

Comune di Santa Maria a Monte

- Sistemazione area a verde di pertinenza della scuola o nelle aree limitrofe e locali caldaia per il plesso infanzia/primaria di Ponticelli con l'acquisto di attrezzature e arredi per permettere lo svolgimento di attività all’esterno. Contributo approvato di euro 18.000

- Sistemazione arredi esterni e acquisto attrezzature per le scuole del comune per lo svolgimento di attività all'esterno nei vari plessi.Contributo approvato di euro 9.000

- Acquisto banchi e arredi vari per i vari plessi scolastici in sostituzione di quelli attualmente in uso, in particolare per i plessi dove non potrà essere svolto il progetto “senza zaino". La sostituzione degli arredi si rende necessaria per adeguarsi alle distanze imposte dalle normative. Contributo approvato di euro 7.800

Comune di Santa Croce sull’Arno

- Scuola Primaria Copernico: realizzazione di due spazi con capienza di n.25 alunni. Altri interventi sull’edificio. Contributo approvato di euro 20.494,63

- Scuola Secondaria Primo Grado Banti – Plesso Santa Croce sull’Arno: realizzazione di un’aula con capienza maggiore. L'aula verrà realizzata al piano primo. Altri interventi sull’edificio. Contributo approvato di euro 8.388,49

- Scuola Primaria Pascoli: realizzazione di due aule con capienza di n.25 alunni. Contributo approvato di euro 8.728,24

- Scuola dell’Infanzia Poggio Fiorito: abbattimento di una porzione di parete portante in laterizio pieno di spessore 15 cm tra l'aula e due locali attigui adibiti a deposito. Contributo approvato di euro 9.758,64

- Scuola Primaria Torello della Maggiore: realizzazione di un’aula con capienza di n.25 alunni. Altri importanti interventi sull’edificio. Contributo approvato di euro 22.810,37



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Cronaca

Sport