Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:SAN MINIATO7°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Politica mercoledì 05 dicembre 2018 ore 13:00

"Sulla piscina dai Cinquestelle solo sparate"

Gabriele Toti

Il sindaco Toti definisce "una follia" l'interrogazione dei consiglieri regionali M5s Galletti e Qaurtini sul caso legionella all'impianto comunale



CASTELFRANCO DI SOTTO — “L’intervento dei consiglieri regionali di Cinque Stelle sulla piscina di Castelfranco? Una follia. Oppure l’ennesimo tentativo di gettare discredito su tutto e tutti per coprire le proprie incapacità nel governo centrale, dove sembrano trovarsi a proprio agio nel recitare la parte degli 'utili idioti' portando consensi al loro alleato”. 

E’ dura la risposta del sindaco Gabriele Toti alla presa di posizione dei consiglieri regionali pentastellati Irene Galletti e Andrea Quartini in merito alla chiusura dell’impianto castelfranchese, i quali aspicano iniziative della Asl nei confronti del Comune.

“Basterebbe guardare i documenti per evitare brutte figure – aggiunge il primo cittadino -. La piscina è chiusa dal 10 settembre, al termine della stagione estiva, per una serie di lavori urgenti da realizzare alla struttura, riguardanti il consolidamento della parte esterna alla vasca piccola, dopo che analogo lavoro era stato portato a compimento anche nella vasca più grande. Il giorno 11 settembre la Asl ha recapito al Comune una nota per aver rilevato valori di legionella superiori al limite chiedendo quindi un’opera di bonifica. Ma la struttura era già chiusa, e lo è rimasta per tutto questo tempo: e quindi non comprendiamo quale ordinanza avremmo dovuto firmare”. 

Conclude il sindaco Toti: “La piscina riapre il prossimo 7 gennaio in totale sicurezza non solo per gli interventi realizzati, ma anche per le analisi che il gestore a svolto in questo periodo e che hanno escluso la presenza del batterio. Ovviamente prima della riapertura la Asl effettuerà nuove rilevazioni. Crediamo quindi che i Cinque Stelle prima di alimentare polemiche e soprattutto facili allarmismi, farebbero bene ad informarsi nelle sedi competenti. Ma forse è più semplice fare sparate….”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Intervento da 33mila euro per il rifacimento dell'asfalto sul tratto dell'intersezione con via di Pelle. Deidda: "Lavori per garantire sicurezza"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità