QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi -1°2° 
Domani -2°2° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 23 gennaio 2019

Attualità sabato 05 gennaio 2019 ore 16:15

Più ricicli meno paghi, obiettivo rifiuti zero

Per introdurre la tariffazione puntuale della Tari prevista la distribuzione di sacchetti taggati e l'installazione di un eco-compattatore



SANTA MARIA A MONTE — La raccolta dei rifiuti e il conseguente pagamento della Tari saranno rivoluzionati da febbraio: l'amministrazione comunale, per dar seguito al progetto "Zero rifiuti" introdurrà la tariffazione puntuale, sfruttando nuovi ritrovati tecnologici per calcolare la produzione di rifiuti, indifferenziati e riciclabili, da parte dei singoli utenti.

“Dopo gli ottimi risultati raggiunti con la raccolta differenziata (oltre il 70 per cento) - ha annunciato la sindaca Ilaria Parrella - oggi vogliamo impegnarci nella costruzione concreta di un futuro migliore per tutti Noi, costruendo abitudini virtuose e partecipative. Ecco che arriva il progetto Zero rifiuti, dove l’Amministrazione Comunale con la collaborazione dei cittadini, cercherà di combinare riciclo e dunque una raccolta differenziata a difesa dell’ambiente, con politiche mirate a prevenire e ridurre la produzione di rifiuti”.

Per fare tutto ciò, a gennaio verrà consegnato a tutti i cittadini un kit comprendente i sacchi per la raccolta dell’organico, quelli per la raccolta del multimateriale ed il nuovo sacco rosso prepagato per la raccolta del rifiuto indifferenziato munito di codice a barre identificativo dell’utenza Tari.

“La consegna della dotazione valida fino al 31 Dicembre 2019, stabilita sulla base dei componenti del nucleo familiare - ha spiegato l’assessore all’ambiente Elisabetta Maccanti - avverrà direttamente e gratuitamente al domicilio del contribuente. L’amministrazione ha previsto di effettuare, a partire dal mese di Gennaio, incontri sul territorio per presentare il progetto e contemporaneamente predisporre un ufficio mobile del Comune per illustrazione del progetto e l’eventuale consegna del Kit per la raccolta".

Il progetto "Zero rifiuti" prevede nel corso del 2019, l'espletamento di tre importanti azioni. La prima è "Eco-compattiamoci - Tu ricicli, io ti premio": prevede l'installazione di un eco-compattatore dove i cittadini possono conferire bottiglie in plastica in grado di rilasciare uno scontrino che attesta i conferimenti effettuati da ciascun utente, dando diritto a riduzioni direttamente sulla bollettazione della Tari. La seconda si chiama "Abc - Differenziamo-ci, Insegnare ai piccoli per educare i grandi": il Comune promuoverà, con le scuole, attività formative riguardante la raccolta differenziata, riuso e riduzione dei rifiuti, con una partecipazione attiva per “ toccare con mano la realtà”, diventando protagonisti dei processi di compostaggio, di riciclo della carta e della plastica. La terza ed ultima azione punterà alla diffusione di compostiere ed orti didattici: "La compostiera - ha spiegato Maccanti - è il contenitore in cui introdurre i rifiuti organici vegetali per produrre il compost. Gli scarti organici della cucina centralizzata e quelli prodotti dagli alunni verranno conferiti nella compostiera. I fertilizzanti ottenuti potranno essere utilizzati dai bambini per gli orti didattici”.

“Negli ultimi anni, - ha detto ancora la sindaca Parrella - abbiamo migliorato il servizio della raccolta differenziata, diminuito sensibilmente le tariffe della Tari e con il progetto 'Zero Rifiuti' vogliamo migliorare la qualità del rifiuto conferito. Fondamentale la partecipazione dei cittadini al progetto. Per questo in collaborazione con la Geofor abbiamo stabilito una serie di incontri sul territorio".

Di seguito il calendario degli incontri previsti:

  • 07/01 Località Falorni ore 21:15 presso “Centro Peppino Impastato”
  • 08/01 Località Melone ore 21:15 presso “Circolo AICS ”
  • 09/01 Località Cerretti ore 21:15 presso “Scuola Elementare Cerretti”
  • 14/01 Montecalvoli Alto ore 21:15 presso “Circolo Acli”
  • 15/01 Santa Maria a Monte ore 21:15 presso “Comune Sala Consiglio”
  • 16/01 Montecalvoli Basso ore 21:15 presso “Scuola Materna”
  • 17/01 Località San Donato ore 21:15 presso “Scuola Materna”
  • 18/01 Località Cinquecase ore 21:15 presso “Circolo Arci”
  • 21/01 Località Fontine ore 21:15 presso “Bar Mariotti”
  • 23/01 Località Ponticelli ore 21:15 presso “Scuola elementare Ponticelli”
  • 24/01 Località San Sebastiano ore 21:15 presso “Bar Bellavista”

Per informazioni: Ufficio Tributi e Ufficio ambiente ai seguenti numeri : 0587/261645 – 261625 – 261658 – 261653 e presso gli Uffici comunali, dal Lunedì al venerdì dalle ore 08,30 alle ore 13,00 ed il martedì e giovedì dalle 15,00 alle 17,00.”



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità