Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SAN MINIATO11°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità lunedì 02 novembre 2020 ore 12:21

Bonus idrico da 200 euro per le imprese

Stanziamento da ventimila euro della giunta Parrella per aiutare le aziende nella crisi economica scaturita da quella sanitaria



SANTA MARIA A MONTE — La giunta comunale di Santa Maria a Monte ha stanziato ventimila euro per dare Aiuti alle imprese del territorio.

Parallelamente agli aiuti alle famiglie, la Giunta ha deciso di aiutare le imprese che hanno subìto chiusure alla propria attività per effetto dei DPCM emanati durante lo stato di emergenza epidemiologica da Covid-19.

Il Comune ha messo a disposizione per tale scopo ventimila euro sotto forma di bonus idrico pari a un massimo di 200 euro per singola attività economica richiedente.

Le risorse economiche necessarie comprendono sia somme proprie del Bilancio Comunale che somme provenienti da Acque Spa. A tal fine è in pubblicazione sul sito internet del Comune sia il Bando che il modello di domanda a cui le attività del territorio aventi i requisiti di legge potranno aderire.

A queste misure si aggiungono 7.500 euro per l’esclusione dal pagamento del canone per l’occupazione del suolo pubblico (Cosap) e della tassa rifiuti temporanea (TARI) per i mercati e per le attività edilizie. “Queste misure si aggiungono a quelle già varate ad aprile per dare un piccolo aiuto ai tanti imprenditori che si sono trovati improvvisamente a chiudere la propria attività e hanno avuto difficoltà nella riapertura” ha detto l’assessore alle attività produttive Roberto Michi.

“Il Comune di Santa Maria a Monte è vicino alla sua comunità e con questa manovra vogliamo aiutare per quanto possibile le nostre imprese in un momento difficile e vogliamo essergli vicini nell’affrontare la ripartenza” ha concluso la sindaca Ilaria Parrella.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, martedì 31 Gennaio, sono riportati 390 nuovi casi in tutta la Toscana, dove nelle scorse 24 ore non si registrano decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità