Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:SAN MINIATO10°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il discorso di Merkel alla cerimonia di fine mandato: «Guardate sempre il mondo con gli occhi degli altri»

Attualità domenica 24 ottobre 2021 ore 13:00

Verso i 400 anni della Diocesi

Il Duomo di San Miniato

Il 5 Dicembre 1622 papa Gregorio XV ne sancì la nascita. Con l'apertura del nuovo anno pastorale è iniziato il conto alla rovescia



SAN MINIATO — Un anno di preparazione in vista del grande Giubileo della Diocesi di San Miniato per i 400 anni dalla sua fondazione, sancita il 5 Dicembre 1622 la bolla firmata di papa Gregorio XV. Già il prossimo 3 Novembre riprenderanno le Lectio bibliche guidate dal vescovo Andrea Migliavacca. Mentre domenica 5 Dicembre si terrà la presentazione del nuovo libro dei canti liturgici della diocesi, contenente anche l’Inno ufficiale del Giubileo

L’Inno ufficiale è stato composto da don Salvatore Savaglia con musiche del maestro Carlo Fermalvento. 

In questo anno sarà inoltre ricordato il beato vescovo Pio Alberto del Corona (1837-1912), le cui reliquie saranno ospitate a turno in ognuna delle 21 unità pastorali della diocesi.

Con il 2022, pandemia permettendo, riprenderanno le visite pastorali e già si sta lavorando per due pellegrinaggi: a Piacenza, per ricordare monsignor Paolo Ghizzoni, e a Lucca, “chiesa madre” da cui è gemmata la diocesi di San Miniato.

Tra le tante iniziative anche la stampa del libro sulla storia della nascita della Diocesi di San Miniato, a cura del compianto Graziano Concioni, nonché il completamento del restauro della grande tela, raffigurante Maria Maddalena d’Austria, che si trova all’ingresso del palazzo vescovile.

Il vescovo Migliavacca, infine, , ha chiesto e ottenuto dalla Penitenzieria Apostolica l’indulgenza plenaria, per il periodo che andrà dal 5 Dicembre 2022 al 26 Novembre 2023, per tutti coloro che visiteranno la Cattedrale di Santa Maria Assunta e San Genesio o compiranno pratiche di pietà.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino sanitario fotografa la situazione sul fronte epidemico. Ecco la distribuzione delle nuove positività in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità