Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:30 METEO:SAN MINIATO14°20°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiume di fango sfiora le case: a Formia frana la montagna dopo il nubifragio

Attualità martedì 29 maggio 2018 ore 06:30

Blog, gioco ed e-book per promuovere il territorio

Sono i mezzi realizzati dagli studenti dell'It Cattaneo in collaborazione con il Comune per far conoscere il territorio



SAN MINIATO — Un blog, un gioco da tavolo e due e-book da cui sono stati realizzati alcuni opuscoli destinati alla promozione turistica della Città di San Miniato. E’ questo il frutto di molti mesi di intenso lavoro portato avanti dai ragazzi dell’IT Cattaneo, insieme alle professoresse Maria Beatrice Bianucci, Mila Nuti, Ida Melai, Elena Marianellli e Perla Maestrelli sotto la supervisione del preside, il professor Alessandro Frosini, presentato questa mattina in Palazzo comunale, alla presenza del sindaco Vittorio Gabbanini, dell’assessore al turismo Giacomo Gozzini e dell'assessore alla scuola Chiara Rossi.

“Il materiale è stato ideato e creato dagli alunni delle classi 4A e 4B indirizzo Turismo con lo scopo di suscitare interesse e curiosità nei visitatori presenti a San Miniato – spiegano le insegnanti - oppure per coloro che cercano informazioni relative alla città sfruttando internet, per progettare una vacanza sotto la Rocca”.

Grazie alla collaborazione con le professoresse Maria Beatrice Bianucci e Mila Nuti è stato creato un blog in inglese dal titolo San Miniato: Art, History and Cultural Heritage (http://sanminiatocattaneo.altervista.org), in cui vengono date informazioni sulla città e suggerito un itinerario da fare a piedi con suggerimenti su attrazioni turistiche, ristoranti, cibi e attività del tempo libero. Nel blog sono inoltre inserite informazioni storiche sulla città, i prodotti tipici, gli eventi, “Il Mercatale”, Slow Food ed è indicato il percorso per una visita guidata al frantoio. Non mancano le leggende, l'attività del Corteo Storico e le opere del famoso pittore Dilvo Lotti, sezione integrata con le foto scattate durante la visita guidata nella sua casa museo di via Maioli.

“Abbiamo, inoltre, prodotto un gioco da tavolo e un gioco online dal titolo Discovering San Miniato (https://quizizz.com/admin/quiz/5a8b2146c53e3500230669bc), con domande in inglese sulla storia, l’arte e l’eredità culturale della città”. Il gioco consiste in un tabellone plastificato in cui sono state inserite foto di San Miniato e carte da gioco con alcune domande a cui i giocatori dovranno rispondere per acquistare punti, in una sorta di competizione che ricorda il Monopoly.

Questi materiali sono scaricabili dal blog e anche dalla Piattaforma dell’Unione Europea, Etwinning. Il materiale Italy-The Netherlands: Art, History and Cultural Heritage è stato creato per celebrare i dieci anni di scambio culturale con l’Olanda.

Grazie alla collaborazione con la professoressa Perla Maestrelli, i ragazzi della classe 4B hanno anche creato un opuscolo e un ebook in italiano dal titolo Benvenuti a San Miniato (https://issuu.com/bianuccimariabeatrice/docs/benvenuti_a_san_miniato___in_italia), in cui si suggerisce un itinerario di un giorno a San Miniato.

Ecco i ragazzi della 4A Turismo: Elena Bagni, Rachele Bianchi, Barbara Bottoni, Elena Branca, Carolina Bucalossi, Thomas Carli, Virginia Casalini, Gabriele Cenci, Elisa Fasano, Maraiah Fontana, Andrea Francesconi, Elena Gasperini, Shuying Jiang, Carmela Palamara, Sara Rovini, Ilaria Santanocito, Edoardo Tondi, Cristina Ye e Guido Zichella. I ragazzi della 4B Turismo: Lorenzo Amoroso, Silvia Bagni, Matteo Bagnoli, Rachele Bertini, Chiara Costagli, Asia Faratro, Alesia Gila, Manuel Lovisi, Jacopo Maggiorelli, Chiara Mancuso, Sara Marconcini, Martina Masini, Christian Morena, Laura Nguyen, Paola Diana Pellerito, Pierfrancesco Santucci, Camilla Vivaldi e Ilenia Viviani.

In collaborazione con la Fondazione San Miniato Promozione e con l’associazione “Noi del Cattaneo”, la classe 5BT ha creato “San Miniato in Tasca”, una cartina interattiva della città che è di facile lettura attraverso i codici QR. La scorsa estate questo opuscolo è stato messo a disposizione all’Ufficio turistico ed è andato esaurito in breve tempo. Per facilitare i turisti nella scoperta delle bellezze e delle peculiarità della città, gli alunni hanno fornito tutte le informazioni in tre lingue: in italiano, in inglese e in tedesco visto che la maggioranza dei visitatori che vengono a San Miniato parlano queste lingue. Grazie allo smartphone o al tablet ogni turista può cosi accedere alle informazioni fondamentali necessarie per conoscere San Miniato attraverso sei aspetti: i luoghi, i suoi monumenti, le sue manifestazioni, le sue leggende, i suoi personaggi famosi e i suoi prodotti tipici. Gli alunni del corso turistico hanno studiato anche un itinerario che permette ai turisti di scoprire a piedi San Miniato in un giorno in tutti i suoi angoli più significativi.

Importante anche l'attività portata avanti all'interno del progetto Erasmus. La settimana scorsa (20-26 maggio) 23 studenti delle classi 3A Turismo, 3B Turismo, 2E Economico, 2F Economico, 4A Relazioni Internazionali per il Marketing e 1D Economico dell'Istituto Cattaneo di San Miniato, insieme alle insegnanti Mila Nuti e Maria Beatrice Bianucci, hanno partecipato al progetto Erasmus Plus K2 dal titolo "Young Tourism: listen and dicover", insieme a 23 alunni e 8 docenti provenienti da Germania, Polonia, Spagna e Finlandia che si è svolto a San Miniato. Gli studenti hanno creato dialoghi relativi a cinque luoghi famosi di San Miniato (il Comune, Piazza Buonaparte, il Palazzo Imperiale, la Rocca e il Loretino) e prodotto audioguide in sei lingue: italiano, inglese, tedesco, spagnolo, polacco e finlandese. Il progetto ha lo scopo di promuovere i rapporti tra scuole europee e la mobilità degli studenti, oltre a sviluppare la loro creatività e imprenditorialità e a renderli consapevoli dell'importanza dell'industria turistica a livello territoriale, regionale ed europeo.

Hanno partecipato al progetto gli alunni delle classi 3BT (Eugenia Caglieri, Matteo Cioni, Mariantonietta Penna, Alessia Scarselli, Elena Pancanti, Nicole Ciabatti, Pietro Matteoli, Martina Prato), 3AT (Yosra M’Hanbar, Giorgia Valenza, Elisa Degl’Innocenti), 2EE (Lara delle Piaggie, Greta Pellegrini, Chiara Milani), 2FE (Virginia Russo, Lucrezia Buti, Rose Villalobos, Alice Corigliano, Elisa Morena), 1DE (Cesare Branca) e la 4AR (Greta Nelli, Tommaso Giorgi).

“Vogliamo distribuire questi materiali, nati all’interno delle attività didattiche e dei percorsi di collaborazione con il Sistema Museale e con la Fondazione San Miniato Promozione, attraverso i canali turistici del Comune, perché promuovere un territorio eccezionale come San Miniato attraverso strumenti messi in atto dai giovani, è il miglior modo di far conoscere il nostro territorio – spiegano il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini e gli assessori Chiara Rossi e Giacomo Gozzini -. Vogliamo inoltre inserire il collegamento a questi materiali sul sito del Comune, in modo da avere una sezione dedicata alla promozione, aggiornata e in lingua inglese. Un grazie agli insegnanti e al preside dell’IT Cattaneo che ogni anno propongono progetti così interessanti e coinvolgono gli studenti: l’amministrazione è disponibile e ben lieta di accogliere queste idee, perché soltanto se si lavora tutti insieme, possiamo contribuire a far conoscere la nostra San Miniato”.

Al termine della cerimonia il sindaco ha premiato il preside, professor Frosini, con una medaglia d'argento del Comune di San Miniato, simbolo della stima e della gratitudine che l'amministrazione comunale ripone nel lavoro dei docenti dell'IT Cattaneo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 29 Settembre, sono stati riportati oltre 11mila tamponi processati. In Provincia di Firenze registrati 4 nuovi decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità