Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:27 METEO:SAN MINIATO20°36°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La music session improvvisata: Bocelli suona il flauto traverso con Will Smith e Ed Sheeran
La music session improvvisata: Bocelli suona il flauto traverso con Will Smith e Ed Sheeran

Elezioni lunedì 06 maggio 2024 ore 07:45

Biblioteca, Filo Rosso al fianco dei lavoratori

I candidati e le candidate di Filo Rosso

La lista a sostegno della candidatura di Veronica Bagni critica l'amministrazione sull'appalto per biblioteca e archivio: "Poca trasparenza"



SAN MINIATO — La nota della Filcams Cgil sui lavoratori della biblioteca e dell'archivio comunale di San Miniato, che rischiano di restare senza occupazione alla scadenza dell'appalto, ha alimentato il dibattito politico anche in vista delle elezioni del prossimo Giugno.

A portare il tema sul tavolo è la lista Filo Rosso, che ha come candidata Veronica Bagni. "Crediamo sia inaccettabile la scarsa trasparenza, la mancanza di rispetto e la disumanità mostrate dall’amministrazione verso donne e uomini che da anni lavorano per un servizio pubblico - hanno commentato dalla lista - non capiamo perché il Comune non li abbia informati che il concorso citato dalla Cgil avrebbe avuto l’intento di sostituire il personale in appalto. Un comportamento corretto sarebbe stato quello di informare il sindacato del concorso dando la possibilità ai dipendenti di partecipare".

"La digitalizzazione non può avvenire sacrificando il lavoro dei dipendenti - hanno aggiunto - inoltre si tratta di una grossa mole di documenti che richiede uno sforzo che difficilmente potrà essere svolto da solo due persone (assunte con il concorso pubblico, ndr). Insomma, riteniamo che le alternative c’erano e si poteva salvaguardare il lavoro di 7 dipendenti. Una mossa del genere il giorno dopo il corteo del Primo Maggio sottolinea una grave discrepanza tra quello che si dice e quello che si fa".

"Ci auguriamo la sospensione della delibera di Giunta - hanno concluso - in modo da riformularla a seguito della composizione della nuova amministrazione dopo le elezioni, così da comprendere con maggiore cognizione di causa gli effetti sull’occupazione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lungo intervento di Alia per rimuovere i rifiuti abbandonati tra i due ponti che attraversano il torrente Vincio e il canale Maestro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca