Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:SAN MINIATO13°26°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Politica lunedì 01 aprile 2024 ore 19:00

Altini di nuovo in campo, "Giglioli bocciato anche dal PD"

Michele Altini

L'assicuratore già al ballottaggio nel 2019 è il candidato del centrodestra unito: "Abbiamo un progetto e una visione chiara per il territorio"



SAN MINIATO — Adesso è ufficiale: il centrodestra sanminiatese è in campo per le elezioni amministrative ed è al completo, con Michele Altini come front runner.

L'attuale consigliere di opposizione, già candidato nel 2019, quando arrivò sino al ballottaggio, ha ottenuto il sostegno dai quattro partiti di centrodestra: Fratelli d’Italia, Forza Italia, Lega e Noi Moderati. "A San Miniato la proposizione di Altini è stata la normale prosecuzione della storica conquista del ballottaggio di 5 anni fa - hanno spiegato dai partiti della coalizione - dopo un intenso lavoro di opposizione fatto sui territori".

"Ringrazio per il rinnovato sostegno alla mia candidatura - ha commentato Altini - la coalizione di centrodestra garantirà a San Miniato un canale privilegiato con il Governo nazionale. Per realizzare un cambiamento significativo nella nostra città sarà però essenziale coinvolgere tutti, mettendo al centro il contributo fondamentale dell’associazionismo, del mondo professionale e imprenditoriale, volano e fulcro della nostra economia".

"Noi del centrodestra abbiamo una visione per il futuro, per restituire dignità a un territorio finora trascurato e abbandonato dalla disastrosa Giunta Giglioli - ha aggiunto - bocciata dallo stesso centrosinistra e che ha costretto il Partito Democratico alle primarie sul nome del sindaco uscente. Il mio impegno come candidato si fonda su principi politici trasparenti, accompagnati da un progetto concreto e una direzione chiara. Una candidatura e proposta politica inclusiva e aperta a tutti coloro che sono disposti a condividere e arricchire il nostro programma".

Particolare attenzione, per Altini, dovrà essere rivolta al turismo. "Un motore di sviluppo economico e culturale: abbiamo necessità di idee e strategie innovative per promuovere San Miniato come destinazione di eccellenza - ha concluso - valorizzando le sue unicità storiche, culturali e paesaggistiche anche attraverso la collaborazione con le imprese, le associazioni e il Terzo Settore".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal parcheggio di casa al più grande appuntamento sportivo cui può ambire un atleta: inizia una lunga estate per la palleggiatrice di Montopoli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità