Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:27 METEO:SAN MINIATO20°36°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La music session improvvisata: Bocelli suona il flauto traverso con Will Smith e Ed Sheeran
La music session improvvisata: Bocelli suona il flauto traverso con Will Smith e Ed Sheeran

Attualità lunedì 26 gennaio 2015 ore 15:19

Cooperazione Internazionale, un impegno importante

Il sindaco Spinelli conferma l'impegno del comune di Fucecchio."E' importante -dice- conoscere le diverse culture e aiutare le persone nei loro paesi"



FUCECCHIO — In occasione del recente incontro tenutosi al Circolo Pacchi di Fucecchio e promosso da Emergency, Movimento Shalom e Arci, il sindaco Alessio Spinelli ha confermato l’impegno dell’amministrazione comunale sul tema della cooperazione internazionale.

In un momento in cui le tensioni internazionali sono fortissime e la migrazione di massa dai paesi poveri verso l’occidente continua inarrestabile, il tema della cooperazione internazionale assume un valore ancor più significativo.

“Comprendo – dice il sindaco – che per molti questo possa apparire come un tema non prioritario. Invece io ritengo che sia fondamentale occuparsi delle dinamiche del mondo, conoscere le differenti culture e aiutare le persone nei propri paesi. Sostenere l’impegno delle associazioni che operano con coraggio in Africa o in Medioriente, vuol dire dare una speranza nuova a chi oggi vede nell’attraversare il Meditrerraneo su un barcone l’unica speranza per migliorare la propria vita”.

Il sindaco, durante l’incontro che ha visto tra i protagonisti Nico Russoniello, volontario del Movimento Shalom che ha raccontato la propria esperienza durante il colpo di stato in Burkina Faso, ha ricordato anche tutte le azioni dell’amministrazione comunale, dall’accoglienza dei bambini saharawi alla costituzione del tavolo per la pace, passando per i tanti incontri con i rappresentanti delle comunità straniere presenti sul territorio.

“La diffusione di una cultura di pace – conclude il sindaco Spinelli – non nasce spontaneamente ma scaturisce dall’impegno quotidiano di cittadini, associazioni e istituzioni. Per questo ritengo che anche il Comune di Fucecchio debba fare la propria parte. Così come la fanno le associazioni che hanno organizzato il convegno a Fucecchio e che ringrazio in maniera particolare”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lungo intervento di Alia per rimuovere i rifiuti abbandonati tra i due ponti che attraversano il torrente Vincio e il canale Maestro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca