Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:SAN MINIATO13°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
sabato 10 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Principe Filippo, colpi a salve di cannone in tutto il Regno Unito

STOP DEGRADO giovedì 08 aprile 2021 ore 09:34

Una casa abbandonata diventata discarica

I rifiuti abbandonati in via della Confina

Rifiuti di ogni tipo in via della Confina. Dopo varie segnalazioni il Comune pronto a ordinare la pulizia e la messa in sicurezza dei luoghi



CASTELFRANCO DI SOTTO — In via della Confina, presso un’abitazione abbandonata nel territorio comunale castelfranchese al confine con Santa Croce, la quantità di rifiuti abbandonati è preoccupante. Numerose le segnalazioni dei cittadini al Comune che si è già mosso ma, per ora, senza esito.

"I proprietari devono intervenire per la messa in sicurezza, bonifica e chiusura degli accessi - ha fatto sapere il vicesindaco, Federico Grossi -. L’amministrazione comunale da tempo segue la vicenda con attenzione e l’ufficio ambiente a metà Febbraio scorso ha avviato il procedimento nei confronti del proprietario che non ha ritirato la raccomandata con valore legale ed è tornata indietro dopo un periodo di giacenza". 

"Dopo un mese e mezzo la situazione è peggiorata. Pertanto seguirà l’emanazione di un’ordinanza comunale, così come prevede la normativa" ha aggiunto Grossi, assicurando che "l’amministrazione comunale non è rimasta inerte" e che sta cercando di "fare tutto il possibile con fermezza".

"Stop degrado" è una nuova rubrica di QUInews Cuoio. Tutti i lettori possono inviare segnalazioni con foto su ciò che ritengono situazioni di degrado inaccettabili, cui le amministrazioni debbono porre rimedio. Le segnalazioni posso essere fatte sia via mail, a cuoio@quinews.net, sia tramite i canali social o il numero Whatsapp 331.7500733.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, di origini napoletane, era molto conosciuto nel comprensorio del cuoio dove viveva, e in Valdera. Aveva un'attività a Peccioli
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Attualità