Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:05 METEO:SAN MINIATO20°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 25 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Bonafede irritato dalla domanda su Salvini: «Non mi interessa quello che dice»

Cronaca venerdì 02 ottobre 2020 ore 12:24

Omicidio sull'argine, eseguita l'autopsia

Gli investigatori battono ogni pista per fare luce sulla vita di Checcucci per capire chi possa averlo ucciso a coltellate e perché



CASTELFRANCO DI SOTTO — Intorno all'omicidio di Roberto Checcucci al momento sono molte più le domande delle risposte (cliccando qui tutti gli articoli correlati). L'uomo conduceva una vita piuttosto riservata, abitava insieme al fratello e all'anziana madre a Fucecchio.

Checcucci ha perso la vita dopo essere stato accoltellato al collo. Il corpo è stato ritrovato sull'argine del fiume Arno a Castelfranco di sotto, in una zona frequentata da chi fa footing.

L'autopsia sul corpo dell'uomo di 53 anni è stata effettuata ieri e tra oggi e domani la salma verrà restituita alla famiglia.

Nel frattempo le indagini vanno avanti in ogni direzione, cercando di fare luce sul passato dell'uomo, sulle sue frequentazioni. L'autopsia porterà altri indizi per la risoluzione di questo complicato caso.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca