Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 23:15 METEO:SAN MINIATO16°21°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Samantha Cristoforetti è la prima comandante della Iss: «Grazie all'Italia se sono qui»

Attualità martedì 02 settembre 2014 ore 15:30

Asl11, dal 1° ottobre stop autocertificazioni

Le ricette senza fascia economica avranno un ticket aggiuntivo. L'autocertificazione possibile tramite la carta sanitaria o gli sportelli asl



COMPRENSORIO — A partire dal 1 ottobre per i comuni di competenza dell'asl11 niente più autocertificazione per la fascia di reddito sulla singola ricetta all'atto dell'erogazione della prestazione o dell'acquisto del farmaco, né in farmacia né presso gli ambulatori. 

In presenza di ricette che non riportano alcun codice di fascia economica, gli utenti dovranno pagare un ticket aggiuntivo corrispondente all'importo massimo. I cittadini che, al momento, risultano non avere alcun codice di fascia assegnato sono circa 48.500 su 243.000 abitanti.

Con il passaggio alla ricetta elettronica, la posizione economica è ricavata direttamente dalla banca dati Sistema Tessera Sanitaria dell’Agenzia delle Entrate e dalla banca dati ISEE dell’INPS e i relativi dati indicati in ricetta non possono essere modificati.
Occorre sapere che se il cittadino si avvale dell'ISEE, avendo presentato relativa domanda all’INPS, non dovrà autocertificare la fascia di reddito; il dato ISEE, fornito dall'INPS per tutto il tempo di validità dell'attestazione, è automaticamente rilevato all'atto della prescrizione medica.

Nel caso in cui il cittadino appartenga ad un nucleo familiare fiscale con reddito inferiore o uguale a 100.000 euro, è invitato a completare la sua posizione presentando un'autocertificazione con la quale attesta la sua fascia economica di appartenenza. In tal modo, il dato relativo alla sua posizione economica verrà inserito nel Sistema tessera sanitaria e sarà automaticamente disponibile per le prescrizioni successive. Nel caso in cui, invece, il cittadino appartenga ad un nucleo familiare con reddito superiore ai 100.000 euro non dovrà far niente e pagherà il ticket corrispondente all'importo massimo.

Con la Carta Sanitaria Elettronica attivata, si potrà effettuare l'autocertificazione:
• online su www.regione.toscana.it/servizi-online,
• Tramite i Totem multimediali “Punto Sì” (nell'Asl 11 i "Punto Sì" sono ubicati nelle seguenti sedi: negli ospedali di Castelfiorentino, Empoli, Fucecchio e San Miniato; nei distretti di Castelfranco di Sotto, Certaldo, Empoli, Montelupo F.no, Montespertoli e nella Casa della Salute S. Andrea di Empoli).

In alternativa, si potrà effettuare l'autocertificazione agli sportelli dell'azienda sanitaria compilando un apposito modulo, che, unitamente a una fotocopia del documento di identità, potrà essere inviato anche per posta elettronica certificata all'indirizzo: asl11empoli@postacert.toscana.it o per raccomandata all'indirizzo: Azienda USL 11 - Ufficio Relazioni con il Pubblico - Via dei Cappuccini, 79 - 50053 – Empoli.

E’ bene precisare che l’autocertificazione deve essere fatta per ogni componente del nucleo familiare, quindi, nel caso in cui nella propria famiglia siano presenti minori, è necessario provvedere a integrare le informazioni relative alla fascia economica anche per loro.

L’autocertificazione potrà essere sempre presentata, anche successivamente alla scadenza del 1 ottobre; ma è nel proprio interesse effettuarla prima che siano emesse nuove ricette così da evitare di pagare più del dovuto. Per ogni ulteriore informazione è possibile telefonare al call center aziendale 0571 - 7051, dal lunedì a venerdì, ore 7.30 -19.30; sabato 7.30 – 13.00; oppure consultare il sito della Regione Toscana:
http://www.regione.toscana.it/-/domande-frequenti-sulle-fasce-economiche-per-i-ticket-sanitari;


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, martedì 27 Settembre, aumentano le nuove positività dopo il fine settimana. In Provincia di Firenze più di 600 positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità