Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:SAN MINIATO10°13°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 07 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, i tifosi del Marocco festeggiano il passaggio ai quarti

Politica mercoledì 16 aprile 2014 ore 09:57

Amministrative, ecco la squadra a sostegno di Emanuele Cripezzi

Il candidato sindaco di Fabrica Comune Fucecchio ha presentato la sua lista insieme a la Sinistra, in appoggio alla sua candidatura



FUCECCHIO — Fabrica Comune ha presentato la sua squadra insieme alla lista la Sinistra che appoggiano la candidatura a sindaco di Emanuele Cripezzi. La presentazione è avvenuta nel corso di una cena-incontro svoltasi al Centro Ippico di Torre, messo a disposizione da Loriano Cei.

La lista di Fabrica Comune è formata da Calogero Alessi, Fania Biondi, Luca De Lorenzo, Monica Ferrari, Tea Buti, Giovanni Cartolano, Silvia Bicchi,Mario Risaliti, Elisabetta Annibali, Andrea De Santo, Cinzia Billeri e Vasco Fabiani.

La lista La Sinistra rappresenta un momento particolare, in quanto vede i tre partiti (Sel, Rifondazione Comunista e Comunisti Italiani) nuovamente insieme e, questo, è un risultato importante al di là dell'esito elettorale. Della lista fanno parte Gianluca Donati, Maria Assunta Piccicuto, Massimo Bechi, Riccardo Cardellicchio, Fabrizia Bertelli, Cristian Sion, Ilaria Picchi, Daniele Minneci, Bettina Ferretti, Mario Bachini, Rugiada Bini, Federico Ciampalini, Fabrizio Bettarini, Emnuela Rodolao, Alessandro Grossi, Cristina Ferri.

Emanuele Cripezzi, nel presentare i candidati, ha parlato della necessità di un rinnovamento di Fucecchio, per fargli fare un salto di qualità in tutti i settori, primo il lavoro e non ultimi la sanità, con un occhio di riguardo per l'eccellenza ora presente nell'ospedale (CESAT) S. Pietro Igneo, ambiente e assetto urbano, cultura.

Poi, si è soffermato sulla nascita del progetto di Fabrica Comune Fucecchio. Ha sottolineato: “Eravamo pronti a stare insieme, e abbiamo deciso di rinunciare ad una piccola parte di identità per formare un soggetto politico nuovo, e ispirato ai grandi valori e alla storia della sinistra comunista e socialista italiana. Lo abbiamo fatto in occasione della manifestazione indetta a difesa della Costituzione Italiana, il 12 ottobre 2013 a Roma. Ora ci presentiamo ai cittadini in molti comuni toscani, come forze della Sinistra coerente in alternativa al Partito Democratico, alle destre, e al populismo pentastellato”.

I candidati di Fabrica Comune Fucecchio:

Calogero Alessi, militare dell'Esercito Italiano, 29 anni. Porterà il suo contributo come responsabile per area sicurezza.

Fania Biondi, architetto, 50 anni. Presidente del comitato Fabrica Comune Fucecchio, residente nel Centro Storico, ha curato la programmazione per un rilancio delle attività produttive, culturali e sociali dei “contenitori” storici di Fucecchio, insieme al bio-architetto Luca de Lorenzo, 40 anni, che lavora proprio in Centro Storico, responsabile dell'area ambiente, urbanistica e disegno urbano; insieme hanno elaborato una strategia che risponda ai bisogni dei cittadini e delle imprese, puntando su eco-efficienza, nuovi e innovativi metodi di costruzione, e valorizzazione dell'ambiente non costruito.

Monica Ferrari, rappresentante sindacale RSU Coop Fucecchio, 46 anni, e responsabile del GAS (gruppo acquisto solidale) di Fucecchio.

Tea Buti, commessa, attivista nelle politiche giovanili e responsabile area “culture giovanili e innovazione sociale”, 26 anni.

Giovanni Cartolano, operaio e Presidente della sezione ANPI di Fucecchio, 37 anni.

Silvia Bicchi, avvocato e membro del direttivo del Comitato Marea, 29 anni.

Mario Risaliti, operaio e responsabile area “lavoro e diritti”, 56 anni.

Elisabetta Annibali, 49 anni.

Andrea De Santo, operaio e attivista, 24 anni, Presidente del Centro Giovani “Santa Croce Rock City”.

Cinzia Billeri, animalista e membro LAV, responsabile area “diritti degli animali”, 57 anni.

Vasco Fabiani, responsabile area “coordinamento frazioni”, 58 anni.

I candidati de “La Sinistra” (Sinistra Ecologia Libertà, Rifondazione Comunista, Comunisti Italiani):

Gianluca Donati, segretario SEL Fucecchio, coordinatore della Campagna “Cripezzi Sindaco con Fabrica Comune e La Sinistra”, avvocato, 34 anni.

Maria Assunta Piccicuto, responsabile organizzazione e coordinamento per La Sinistra, 60 anni.

Massimo Bechi, segretario PRC Fucecchio, 40 anni.

Riccardo Cardellicchio, giornalista, scrittore, politico ed esponente di Comunisti Italiani, 75 anni.

Fabrizia Bertelli, attivista e insegnante in pensione, ex consigliera provinciale per il Partito Comunista, 63 anni.

Cristian Sion, architetto, 38 anni.

Ilaria Picchi, operaia, 34 anni.

Daniele Minneci, attivista nella Protezione Civile, operaio, 43 anni.

Bettina Ferretti, musicista, 39 anni.

Mario Bachini, geometra, esponente dei Comunisti Italiani, ex presidente del consiglio comunale di Fucecchio, 57 anni.

Rugiada Bini, commessa e RSU Coop Fucecchio, 31 anni.

Federico Ciampalini, RSU Coop Fucecchio, attivista nel Palio delle Contrade, 33 anni.

Fabrizio Bettarini, insegnante e attivista, cura il programma per servizi educativi e nuove abilità”, 35 anni.

Emanuela Rodolao, pensionata, ex-inferimera, 64 anni.

Alessandro Grossi, attivista e co-responsabile area “lavoro e diritti”, 48 anni.

Cristina Ferri, 57 anni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un imprenditore ha denunciato il furto ai carabinieri, che hanno ritrovato il bottino e denunciato una persona accusata del furto della merce
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca