Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:SAN MINIATO10°13°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 07 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, i tifosi del Marocco festeggiano il passaggio ai quarti

Attualità mercoledì 13 luglio 2016 ore 13:54

Ex Gozzini, si parte con la rimozione dell'amianto

Si tratta dei lavori individuati come prima fase nel cronoprogramma commissionato dall'amministrazione allo studio Ingenia, ed approvato dalla Usl



SANTA CROCE SULL'ARNO — Inizieranno giovedì 14 luglio i lavori di rimozione e smaltimento di una parte delle coperture in cemento amianto presenti nell'area "Ex Gozzini".

Saranno rimosse le coperture più vicine alle abitazioni, per una superficie di circa 3.900 mq. di lastre di cemento amianto (circa un terzo del totale).

La ditta Eco 3 Toscana SRL di Campi Bisenzio si è aggiudicata la gara indetta dall'Amministrazione, che prevede un importo di circa 77mila euro.

I lavori proseguiranno per circa tre settimane.

"Nel frattempo - si legge in una nota - continueremo a studiare ed approfondire con il gruppo tecnico tutto ciò che riguarda le successive fasi di rimozione delle coperture in cemento amianto attendendo comunque l’esito dell’asta immobiliare per la vendita dell’intero compendio, che si terrà il prossimo 6 settembre".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un imprenditore ha denunciato il furto ai carabinieri, che hanno ritrovato il bottino e denunciato una persona accusata del furto della merce
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca