Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:SAN MINIATO10°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 30 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, la frana si abbatte su Casamicciola: telecamera di sicurezza riprende il momento in cui il fango trascina via l'auto

Attualità lunedì 24 ottobre 2016 ore 12:00

Nuovi volontari e un nuovo mezzo alla Misericordia

Il 30 ottobre la confraternita di San Miniato Basso festeggerà l'ingresso di altri membri e una nuova ambulanza



SAN MINIATO — In festa la Misericordia di San Miniato Basso per la vestizione di nuovi volontari e l’inaugurazione di una nuova ambulanza.

Il 30 ottobre prossimo, nel corso della messa delle 11 nella chiesa della Trasfigurazione, don Luciano Niccolai alla presenza del governatore Alessandro Mancini, del Magistrato, di volontari e dipendenti, procederà alla cerimonia suggestiva, carica di significato morale e religioso, della vestizione di nuovi volontari.

Da vari anni ormai è stata ripristinata la consuetudine della consegna della buffa a chi decide di impegnarsi nella solidarietà, nell’aiuto verso il prossimo, di mettere in atto le opere di Misericordia senza far conoscere, simbolicamente, chi ne sia l’autore, secondo la più autentica tradizione delle Misericordie.

"E’ un momento di grande emozione l’entrata di nuovi volontari - commentano in una nota dalla Misericordia di San Miniato Basso - soprattutto in tempi difficili quali quelli attuali col prevalere di comportamenti di forte individualismo. La solidarietà ha invece il potere di aprire agli altri, di far sentire soddisfatti di sé per aver aiutato chi ha bisogno. Per questo sarà salutata con entusiasmo la benedizione della nuova ambulanza, al termine della Santa Messa, un mezzo attrezzato per ogni emergenza, al cui acquisto ha contribuito la popolazione di San Miniato Basso, alla quale va la totale gratitudine della Misericordia. Un pensiero di particolare riconoscenza - hanno aggiunto - alla famiglia Bertini per la generosissima offerta in ricordo di Alessandro, scomparso prematuramente in un drammatico incidente stradale, un giovane ingegnere di serie promesse, generoso, intelligente, altruista, profondamente buono, e all’associazione Nel sorriso di Valeria che, in memoria di questa ragazza solare, entusiasta della vita, dolcissima, ha sostenuto l’acquisto di un mezzo di utilità primaria per la salvezza di vite umane".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, martedì 29 Novembre, rialzo dopo il fine settimana con oltre 16mila tamponi processati. Nel Fiorentino altri 7 decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità