Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:SAN MINIATO10°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 30 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, la frana si abbatte su Casamicciola: telecamera di sicurezza riprende il momento in cui il fango trascina via l'auto

Lavoro mercoledì 02 marzo 2022 ore 17:00

"Lineapelle 99 un punto di ripartenza"

Per il Consorzio Vera Pelle Italiana Conciata al Vegetale la fiera appena conclusasi a Milano-Rho ha rappresentato una "nuova normalità"



SAN MINIATO — Conclusa a Rho-Fiera Milano l’edizione numero 99 di Lineapelle, la fiera internazionale della pelle, il Consorzio Vera Pelle Italiana Conciata al Vegetale traccia un bilancio positivo. "Finalmente il ritorno in presenza per Lineapelle e per tutti gli operatori del settore - hanno sottolineato dal Consorzio -. Una fiera ancora condizionata dall’assenza forzata di alcuni mercati importanti, come quelli asiatici, ma che ha fornito spunti interessanti per comprendere le tendenze e le nuove opportunità.

Voglia di ripartire e reazione alle difficoltà del momento storico, si può riassumere così l’edizione 99 di Lineapelle per gli associati del Consorzio che hanno partecipato alla storica fiera del settore a Milano.

Il Consorzio, in collaborazione con Icec - l'Istituto di certificazione per l’Industria Conciaria -, ha proposto un talk a carattere tecnico intitolato “Il Disciplinare del Consorzio Vera Pelle Italiana Conciata al Vegetale” in cui sono stati analizzati e spiegati ai visitatori della fiera tutti i requisiti del nuovo Disciplinare di Produzione appena entrato in vigore e le garanzie che le concerie associate al Consorzio possono offrire ai propri clienti: origine e tracciabilità del grezzo, concia al vegetale, produzione in Toscana, conformità legislativa ambientale, sociale, di salute e sicurezza.

Durante l’edizione di Febbraio 2020 il Consorzio aveva organizzato il proprio stand come un set fotografico con fotografi professionisti che catturavano i volti, le espressioni, il mood dei visitatori, espositori ed autorità presenti in fiera. Dopo due anni di stop forzato finalmente i volti di Lineapelle sono tornati a popolare la fiera con la galleria fotografica di quegli scatti di autore esposti al Padiglione 15 nella mostra “Pezzi Unici – I volti di Lineapelle”.

Non solo i volti, ma anche le voci: un’altra novità creativa portata a Lineapelle dal Consorzio è stata l’installazione di una postazione radio al proprio stand da cui trasmettere voci e sensazioni da Lineapelle. Durante i tre giorni di fiera sono stati intervistati diversi personaggi ed alcune conversazioni sono state trasmesse in diretta streaming sul canale facebook del Consorzio, tra cui Andrea Costanti della Fattoria Conti Costanti di Montalcino, Bianca e Iacopo Pianigiani dell’omonima azienda artigiana senese produttrice di borse realizzate esclusivamente a mano, Fabrizio Nuti e Fulvia Bacchi, rispettivamente Presidente e Direttore di UNIC – Concerie Italiane. Un’idea, quella della postazione radio, che ha destato curiosità e raccolto un buon successo e che magari potrebbe essere riproposta per renderlo un appuntamento fisso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, martedì 29 Novembre, rialzo dopo il fine settimana con oltre 16mila tamponi processati. Nel Fiorentino altri 7 decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità