Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SAN MINIATO20°35°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, la sorella di una dispersa: «Se è vero che c'era stato un avviso, perché non li hanno fermati?»

Attualità giovedì 22 dicembre 2016 ore 17:00

Liceo Marconi, il grazie dei genitori

Gli studenti del Marconi quando seguivano le lezioni pomeridiane al Cattaneo, in novembre
Foto di: Matia Luciani

Lettera aperta dei genitori che ringraziano figli e istituzioni per il lavoro di ripristino della scuola: "Adesso pensiamo subito al nuovo edificio"



SAN MINIATO — I genitori dei giovani, rappresentati da Franco Nucci, hanno scritto una lettera di ringraziamento dopo il periodo difficile iniziato a ottobre e non ancora concluso.

Il 21 ottobre veniva chiuso il liceo Marconi, il 7 gennaio il liceo ritorna alla normalità nella nuova sede di via Trento a La Scala: "Già dal 12 dicembre scorso - hanno scritto i genitori - i ragazzi delle classi V hanno iniziato a fare lezione la mattina presso l’edificio di via Trento a La Scala, mentre gli altri studenti riprenderanno il regolare orario scolastico dopo le vacanze natalizie. E' stato raggiunto un primo importante traguardo: tornare finalmente alla normalità svolgendo una regolare attività didattica".

"I genitori degli studenti del liceo Marconi desiderano ringraziare pubblicamente i ragazzi per la pazienza e la disponibilità con cui hanno saputo affrontare i disagi che sono stati costretti a sopportare in queste delicate settimane di transizione, obbligati a fare lezioni pomeridiane, ospiti dell' ITC Cattaneo, per non restare indietro con i programmi. Un encomio va a tutto il corpo docente ed al preside che con scrupolosa professionalità hanno accompagnato gli studenti in questa movimentata prassi didattica oltre che al Preside ed ai ragazzi del Cattaneo che hanno accettato la condivisione dei loro locali. Un doveroso ringraziamento a tutte le istituzioni pubbliche coinvolte, amministrazione comunale (sindaco, vicesindaco e assessore ai lavori pubblici in particolare), Provincia di Pisa e prefettura perché si sono oltremodo operate per risolvere le difficoltà organizzative e logistiche al fine di trovare in tempi celeri una soluzione garantendo una adeguata sistemazione a nostri ragazzi. Infine e non per ultime la società Polis che ha concesso in comodato l'immobile di via Trento a La Scala, la Croce Rossa che gratuitamente ha provveduto al trasloco ai primi di dicembre ed alle imprese che stanno ultimando i lavori".

"Adesso - hanno aggiunto - superata questa prima fase di emergenza, chiediamo ai nostri amministratori di dare reale seguito a quanto già espresso negli incontri trascorsi definendo entro il mese di gennaio 2017 il luogo dove sarà costruito il nuovo Liceo Marconi: un'area dotata di idonee strutture (palestre, parcheggi ecc.) presupposto senza il quale non potrà iniziare la progettazione preliminare e successivamente la sua realizzazione". 

"Chiediamo per i nostri ragazzi - hanno concluso i genitori - che rappresentano la nostra vera ed unica priorità, una nuova struttura scolastica, dotata di tutti i requisiti di legge e rispondente alle esigenze di una scuola moderna ed al passo con i tempi. Ci rendiamo disponibili a supportare l'amministrazione comunale e la Provincia in tutte le sedi istituzionali necessarie per il raggiungimento di tale obiettivo entro il dicembre 2018. Infine vogliamo invitare tutti coloro che dovranno iscrivere i propri figli alla scuola superiore a recarsi al liceo Marconi trasferitosi nella alla Scala per poter apprezzare la struttura e conoscere tutte le attività didattiche e ricreative che propone".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I contagi da Covid tornano sopra quota 100 nel bollettino di oggi, martedì 5 Luglio. Aumenti considerevoli anche nelle Province di Pisa e Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità