Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SAN MINIATO11°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità sabato 12 novembre 2016 ore 15:05

Nuovo liceo Marconi, ci pensa il governo

L'edificio adesso chiuso
Foto di: Matia Luciani

Il vicesegretario regionale Mazzeo: "Regione e Provincia definiranno il progetto esecutivo, il governo stanzierà i fondi per realizzare l'edificio"



SAN MINIATO — Il vicesegretario regionale del Pd Antonio Mazzeo ha commentato l'incontro avvenuto ieri sera a margine della inaugurazione della Festa autunnale dell'Unità con il sottosegretario alla presidenza del consiglio Luca Lotti, il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani, il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini e quelli di Santa Croce Giulia Deidda e di Castelfranco Gabriele Toti. Un incontro nel quale è stato definito il percorso che dovrà portare alla realizzazione del nuovo complesso scolastico: "Il nuovo Liceo Marconi - ha detto Mazzeo - è una priorità per San Miniato e tutto il comprensorio del cuoio. Come Regione ci impegneremo, insieme alla Provincia, a trovare le risorse per definire al più presto il progetto esecutivo. Il governo da parte sua si è impegnato ad effettuare poi gli opportuni stanziamenti per garantirne l'effettiva realizzazione. Siamo insomma decisi a fare ognuno la propria parte per dare a questo territorio una risposta concreta a un tema tanto importante come quello relativo all'edilizia scolastica".

"La realizzazione del nuovo Liceo Marconi a San Miniato conferma l'impegno del governo sul territorio. - ha aggiunto il presidente Giani - Dobbiamo essere noi, come consiglio regionale, a fare da intermediari delle esigenze locali per garantire sempre la presenza di risorse fondamentali per la realizzazione di infrastrutture che come questo Liceo, sono delle priorità".

"Come amministrazione comunale - ha detto Gabbanini - avevamo sollecitato nelle scorse settimane l'intervento di Regione e governo e siamo davvero soddisfatti che grazie al lavoro del segretario regionale Pd Dario Parrini e del suo vice Antonio Mazzeo sia stato possibile mettere in piedi questo incontro in tempi rapidissimi e trovare un accordo tra tutte le parti interessate. Quello che vogliamo adesso è costruire al più presto una nuova struttura che possa diventare punto di riferimento per gli studenti di tutti i Comuni del comprensorio".

"La priorità immediata è quella di dare una stabilità quanto meno temporanea ai ragazzi e alla didattica - ha concluso Giglioli, segretario comunale Pd di San Miniato - Ma riteniamo davvero un'ottima notizia la disponibilità che è arrivata ieri dal governo. Occorre dunque progettare un nuovo liceo funzionale e che dia finalmente una sistemazione definitiva alla scuola rendendola vero e proprio punto di riferimento per tutto il territorio".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, martedì 31 Gennaio, sono riportati 390 nuovi casi in tutta la Toscana, dove nelle scorse 24 ore non si registrano decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità