Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SAN MINIATO11°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità sabato 11 aprile 2015 ore 15:40

Primo storico gemellaggio per la città

Per organizzare l’evento al meglio sono al lavoro l’amministrazione comunale e il comitato Fucecchio-Nogent sur Oise, presieduto da Barbara Cupiti



FUCECCHIO — Domenica 19 aprile Fucecchio per la prima volta si unirà ad un comune straniero: Nogent sur Oise. La firma dello storico accordo verrà apposta nella centrale piazza Montanelli durante una cerimonia che sarà il cuore di 4 giorni di festeggiamenti per la sottoscrizione del gemellaggio.

Dalla Francia venerdì 17 aprile arriverà, con un volo Parigi-Pisa, una delegazione composta da 33 persone che rimarrà a Fucecchio fino al lunedì successivo. Amministratori, rappresentanti di associazioni e cittadini francesi saranno ospitati dalle famiglie fucecchiesi.

Per organizzare l’evento al meglio sono al lavoro l’amministrazione comunale e il Comitato per il Gemellaggio Fucecchio-Nogent sur Oise, presieduto da Barbara Cupiti.

La firma del gemellaggio sarà l’ultima tappa di un percorso, iniziato nel 2009, tra la città di Montanelli e il municipio francese di quasi 20 mila abitanti che si trova a nord di Parigi, nella regione della Piccardia.

Il giorno dell’arrivo a Fucecchio degli ospiti francesi (venerdì 17 aprile) sarà caratterizzato dal saluto di benvenuto, alle 18,30 nella sala del consiglio comunale, e dalla presentazione del logo del Comitato con relativa premiazione. Protagonisti saranno gli studenti dell'istituto superiore “A. Checchi”, autori dei progetti grafici in concorso.

Sabato 18 aprile gli ospiti saranno impegnati in alcuni tour turistici in Padule e lungo la via Francigena da Galleno a Fucecchio con arrivo alle 13,30 in via Donateschi presso “Il Mondo in vetrina” per il “Ristoro del Pellegrino” a cura del Movimento Shalom.

Il pomeriggio sarà sempre dedicato alle visite naturalistiche con l’escursione all'osservatorio faunistico de Le Morette (a cura del Centro RDP Padule di Fucecchio Onlus).

La cena si terrà alla Fondazione I Care e sarà curata da un gruppo di produttori locali. La serata sarà animata da alcune associazioni: Compagnia della Bizzarria d’Amore, Colori in Corso, Pro Loco e giovani del Gruppo La Primula.

La festa vera e propria, con la firma dei due sindaci, si svolgerà invece domenica 19 aprile in Piazza Montanelli dalle 10 alle 12 con l’esecuzione degli inni nazionali e di quello europeo a cura del Gruppo Musicale La Primula e con il coinvolgimento delle contrade del Palio.

In caso di pioggia la cerimonia si terrà all’interno del Cinema Teatro Pacini.

Nel pomeriggio verrà inaugurata anche la nuova cartellonistica con il nome di Nogent sur Oise che campeggerà accanto a quello di Fucecchio: la prima targa verrà apposta in Viale Gramsci all’altezza dell’incrocio con via Ponsano.

La delegazione francese lascerà Fucecchio lunedì 20 aprile nel pomeriggio dopo una visita ad alcune imprese locali dei settori conciario e calzaturiero.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, martedì 31 Gennaio, sono riportati 390 nuovi casi in tutta la Toscana, dove nelle scorse 24 ore non si registrano decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità