Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:46 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Cronaca venerdì 10 dicembre 2021 ore 12:19

Green pass, 37 multe su oltre 4.500 controlli

Controllo del green pass alla fermata del bus

Il bilancio per la provincia di Pisa al termine dei primi quattro giorni di obbligo del "super green pass" per trasporti pubblici e alcune attività



PISA — Questa mattina il Prefetto di Pisa, Maria Luisa D'Alessandro, ha fatto il punto sui controlli disposti a seguito dell'entrata in vigore dell'obbligo, per usufruire del trasporto pubblico e di alcuni servizi commerciali, del cosiddetto "super green pass". In quattro giorni, dal 6 al 9 Dicembre, sul territorio provinciale le forze dell'ordine - polizia, carabinieri, guardia di finanza, polizie locali e polizia provinciale - hanno controllato complessivamente 4.018 persone e 552 esercizi commerciali, in prevalenza bar e ristoranti.

I risultati: "Grande collaborazione da parte dei cittadini" ha sottolineato il Prefetto, con 26 persone sanzionate per non avere il green pass e 5 per il mancato uso della mascherina (tutte 5 multate dalla Polizia Municipale di Vecchiano). 

Sei le sanzioni scattate a seguito di controlli in attività commerciali da parte delle polizie locali: ben 3 nel Comune di Bientina, 2 in quello di San Miniato e una nel territorio di Casciana Terme Lari

Il comandante provinciale della Guardia di finanza, Massimo Benassi, ha poi segnalato di un avventore trovato sprovvisto di green pass all'interno di un locale di Pontedera, motivo per cui i suoi uomini hanno multato sia l'esercente sia il cliente.

Oltre 2.200 i controlli effettuati in quattro giorni dalle varie specialità di polizia - Polizia di Stato, Polfer, Polaria e Polstrada -, seguono i Carabinieri con circa 900 controlli, la Guardia di Finanza con 200, la Polizia provinciale con 34, i restanti sono stati svolti dalle polizie locali, cui va il ringraziamento del Prefetto per l'impegno profuso.

Il Questore di Pisa, Gaetano Bonaccorso, ha sottolineato il fatto che, nonostante la grande attenzione rivolta ai controlli dei green pass, al momento le forze dell'ordine sono riuscite a garantire un corretto equilibrio con i normali servizi di controllo e sicurezza

Per i carabinieri, cui spettano i controlli relativi al trasporto pubblico soprattutto nei piccoli Comuni, era presente il comandante provinciale Giulio Duranti. "Al momento  - ha detto - le persone trovate sprovviste di green pass hanno una età media di circa 30 anni, ma vista l'esiguità dei numeri è ancora presto per fare statistiche".

Ma il grosso dei controlli sugli autobus spetta ai "verificatori", messi in campo da Autolinee Toscane anche attraverso un appalto esterno. Questi controlli si concentrano nei centri di Pisa e Pontedera, che hanno linee urbane e sono anche hub del trasporto extraurbano.  Circa mille i controlli effettuati giornalmente a Pisa e circa 200 a Pontedera, tutti in discesa dagli autobus, per non ostacolare i servizi. 

Pochissimi, attorno all'1%, quelli che si rifiutano di mostrare il green pass o non lo hanno. In questi casi i controllori non possono fare multe ma possono segnalare i trasgressori alle forze dell'ordine.

Per i giorni a venire, il Questore Bonaccorso ha assicurato che i controlli proseguiranno sempre in nuove zone e per nuove linee di trasporto pubblico, "anche per non risultare vessatori nei confronti di chi è già stato controllato". "Discorso a parte - ha però aggiunto - per quegli esercizi dove sono state trovate irregolarità, in cui potranno esserci ulteriori controlli per scongiurare eventuali situazioni di recidiva". 

Particolare attenzione sarà rivolta, durante i fine settimana, ai luoghi di maggiore assembramento, a Pisa nelle piazze della movida e nei principali centri della provincia lungo le strade dello shopping.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati aggiornati alle ultime 24 ore. In Toscana sono state accertate oltre 1500 nuove positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità