Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SAN MINIATO11°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità lunedì 07 novembre 2022 ore 11:56

Covid, contagi a due cifre tra Pisa e provincia

I dati aggiornati alle ultime 24 ore emergono dal bollettino regionale che fotografa l'andamento dell'epidemia in Toscana



PISA — Tra ieri e oggi in provincia di Pisa sono stati accertati 52 nuovi casi di Covid.

Sono 439 quelli registrati nelle ultime ventiquattro ore in Toscana: 81 sono stati confermati con tampone molecolare e gli altri 358 con test rapido.

Il bollettino regionale segnala purtroppo anche 4 nuovi decessi riconducibili al virus sul territorio regionale, uno dei quali relativo a una persona residente in provincia di Pisa.

Questa la distribuzione delle positività emerse tra ieri e oggi in provincia:

30 nell'Area Pisana: Vecchiano 4, San Giuliano Terme 6, Pisa 15, Calci 1, Vicopisano 1, Cascina 3, 

14 in Valdera: Lajatico 1, Ponsacco 7, Terricciola 1, Palaia 1, Peccioli 1, Santa Maria a Monte 2, Bientina 1, 

4 in Alta Val di Cecina: Monteverdi Marittimo 1, Riparbella 1, Pomarance 1, Volterra 1, 

4 nel Cuoio: Montopoli in Val d'Arno 1, Castelfranco di Sotto 1, San Miniato 2.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, mercoledì 1° Febbraio, in Toscana sono state registrate 285 nuove positività e 14 nuovi decessi, dei quali due nel Pisano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità