Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:SAN MINIATO14°18°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
sabato 01 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La drammatica battaglia per l'acciaieria Azovstal di Mariupol vista con gli occhi del soldato-cameraman: le immagini

Attualità giovedì 21 dicembre 2017 ore 10:30

Trentamila euro per i bimbi di Rigopiano e Ischia

E' la cifra raccolta dalle aziende del territorio e donata per le borse di studio promosse dal Comune e dall'associazione nazionale Vigili del Fuoco



FUCECCHIO — Dopo la bella e toccante cerimonia al Teatro Pacini di Fucecchio dello scorso 2 dicembre, per i bambini che hanno vissuto i terribili eventi calamitosi di Rigopiano e Ischia è arrivato anche il momento di raccogliere la generosità delle aziende del territorio che, grazie al lavoro e all’interessamento dell’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco, hanno devoluto circa 30mila euro a questa iniziativa del Comune di Fucecchio. 

Con questa cifra, tolte alcune spese per l’organizzazione, sono state finanziate sette borse di studio che sono andate a Mathias a Ciro Marmolo (di Ischia), a Gianfilippo e Ludovica Parete, a Edoardo Di Carlo, a Samuel Di Michelangelo e a Filippo Pucci (figlio del vigile del fuoco Daniele Pucci, scomparso recentemente). 

Per questo gesto di solidarietà, il Comune di Fucecchio e l’associazione Nazionale Vigili del Fuoco ringraziano la Conad, la Banca di Cambiano, la Sammontana, le Industrie Bitossi, l’Oleificio Montalbano, il Gruppo Sesa e la Metal Plus di Scarperia che hanno contribuito, con le loro donazioni, a regalare un sorriso e un Natale più bello a questi bambini. 

"Un ringraziamento particolare - hanno aggiunto dal municipio - va poi a tutti coloro che hanno contribuito all’organizzazione dell’evento, alla generosità del volto noto della tv Gaetano Gennai che ha presentato e condotto la cerimonia del 2 dicembre, e a tutti i Vigili del Fuoco che, rappresentati dal Capo del Corpo Nazionale, Ing. Gioacchino Giomi, e dal Comandante Provinciale, Ing. Claudio Chiavacci, hanno presenziato alla consegna delle borse di studio. La visita a Fucecchio di queste famiglie e dei bambini tra l’altro ha contributo a far nascere alcuni bellissimi rapporti di amicizia e corrispondenza. E’ proprio di questi giorni la bella notizia che riguarda Riccardo e Piergiovanni Di Carlo, i fratelli maggiori di Edoardo e figli dei coniugi Di Carlo scomparsi nella valanga di neve che travolse l’albergo a Rigopiano: i due ragazzi, 18 e 20 anni, hanno riaperto la pizzeria gestita dai loro genitori per la gioia di tutta la comunità di Loreto Aprutino". 

I contatti sono rimasti anche con gli altri ospiti: la famiglia Parete ha omaggiato il Comune di Fucecchio di una targa in ricordo dell’iniziativa, la famiglia Toscano ha inviato una foto-cartolina del loro Albero di Natale con a fianco i foulard della Contrada Sant’Andrea, ricevuti in occasione della Cena al Palazzo della Volta. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, venerdì 30 Settembre, sono stati riportati oltre 9mila tamponi processati. In Provincia di Firenze oltre 440 nuovi contagi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità