comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 18° 
Domani 18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
sabato 28 marzo 2020
corriere tv
Firenze, ecco come lo Stabilimento farmaceutico militare produce il disinfettante che uccide il coronavirus in 60 secondi: ogni giorno 2.000 litri

Attualità sabato 07 dicembre 2019 ore 06:30

Duecento kit di benvenuto per i nuovi nati

​Comune e Fucecchio Servizi insieme a sostegno dell’infanzia e della maternità. Fornitura di pannolini per il nido comunale “La Gabbianella”



FUCECCHIO — Circa 200 kit per i bambini e le bambine nati tra ottobre 2019 e ottobre 2020, ma anche una fornitura completa di pannolini per l’asilo nido comunale “La Gabbianella”. Nell’ambito del contratto di rete Farm@rete, il Comune di Fucecchio e la società in house Fucecchio Servizi Srl, hanno deciso per l’anno scolastico 2019/2020 di destinare risorse a questi due importanti progetti a sostegno dell’infanzia e della maternità.

Per quanto riguarda il kit di benvenuto, tutte le famiglie dei nuovi nati possono presentarsi presso la Farmacia Comunale di Fucecchio (in via Sanminiatese a San Pierino) munite della lettera ricevuta dall’amministrazione, presentando la quale potranno ritirare il kit composto da ciuccio, detergente, salviette, contenitori per il latte ed omaggi per l’igiene.

La seconda azione, destinata al nido “La Gabbianella”, riguarderà invece la fornitura di pannolini al nido comunale: sarà assicurata una fornitura sufficiente a coprire l’intero fabbisogno annuo della scuola.

Farm@rete è un contratto di rete, un accordo di collaborazione tra singole imprese che operano attraverso un nuovo organo comune nel rispetto delle regole stabilite nel mandato. Questa nuova formula consente alle società, pur mantenendo la propria indipendenza, autonomia e specialità, di realizzare progetti ed obiettivi condivisi, incrementando la capacità innovativa e la competitività sul mercato.

Con la costituzione di questo accordo si sono delineati una serie di obiettivi che Farm@Rete si prefigge di raggiungere. Per prima cosa lo sviluppo di una politica commerciale comune e di un presidio sul territorio, poi una maggiore capacità contrattuale che consente di raggiungere economie di scala. Sarà possibile inoltre introdurre servizi aggiuntivi per i cittadini, trasformando la farmacia in presidio territoriale, oltre alla possibilità di introdurre azioni collettive di promozione e di marketing territoriale e l'istituzione di un centro comune di consulenza giuridica e fiscale. Tra le strategie comuni che l'accordo prevede, su tutte c'è quella che riguarda la comunicazione.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca