Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:15 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 21 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia, le immagini delle nuove esercitazioni militari con i missili Kalibr

Cronaca giovedì 16 gennaio 2014 ore 12:11

Convalidato l'arresto per il baby estorsore: è a casa

Ricattò due ragazzine minacciando di diffondere foto delle loro parti intime. Il giudice lo ha affidato alla famiglia



SAN MINIATO — E' stato convalidato l'arresto dello studente delle medie di 16 anni, preso dai carabinieri della compagnia di San Miniato con l’accusa di estorsione. Il giovane aveva contattato su Facebook due tredicenni minacciandole.

«Se non mi date 30 euro renderò pubbliche le fotografie con le vostre parti intime». Le ragazzine si sono rivolte ai genitori e da lì è scattata la denuncia.

Dopo l'arresto il 16enne è stato trasferito in un centro di accoglienza per minori a Firenze e, dopo l'udienza di convalida, è tornato a casa. Vista la giovane età, il giudice non ha accolto l'applicazione della custodia cautelare richiesta dal pm e il ragazzo è stato affidato alla famiglia che adesso dovrà controllare se il 16enne rispetta una serie di prescrizioni indicate dal giudice del tribunale dei minori.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dettaglio Comune per Comune sulle positività registrate nelle ultime 24 ore. Tra ieri e oggi, in Toscana sono 13.720 i nuovi casi Covid
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità