Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:27 METEO:SAN MINIATO19°32°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 22 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Finale Europei Roma? Non in Paesi ad alto contagio»

Cronaca giovedì 03 dicembre 2020 ore 12:00

I tanti lati oscuri della scomparsa di Khrystyna

Khrystyna Novak, 29 anni, scomparsa da Orentano a inizio Novembre
Khrystyna Novak, 29 anni, scomparsa da Orentano a inizio Novembre

La ragazza è sparita dalla casa di Orentano, dove viveva con il fidanzato, arrestato a fine ottobre. Indagini della polizia per sequestro di persona



CASTELFRANCO DI SOTTO — La trasmissione Chi l'ha visto è tornata ad occuparsi della scomparsa di Khrystyna Novak, la ragazza di 29 anni svanita nel nulla da Corte Nardi, vicino a Orentano, Comune di Castelfranco di Sotto. La polizia ha confermato che si indaga per sequestro di persona.

L'inviata la scorsa settimana aveva intervistato una coppia di vicini di casa. Le due persone avevano parlato di un misterioso taxi giunto più volte nella villetta di Corte Nardi con a bordo un uomo che, di notte, avrebbe parlato a voce alta con Khrystyna.

Nella puntata di ieri sera la giornalista sul posto ha intervistato un altro vicino, un uomo, che ha raccontato vari passaggi di questo mese. Per esempio ha detto che ad aver accompagnato Khrystyna a casa sarebbe stato un uomo e non l'ex moglie del compagno, quest'ultimo arrestato per possesso di droga e armi a fine ottobre, pochi giorni prima che la ragazza sparisse.

Il vicino di casa ha anche detto che dalla casa di Khrystyna e del compagno sono passate tantissime persone, prima che la polizia la mettesse sotto sequestro il 12 Novembre.

Chi l'ha visto ha parlato anche con l'ex moglie che ha confermato di essere stata nella casa di Corte Nardi, per prendere dei vestiti da portare all'ex marito in carcere. La donna ha detto che la casa era vuota e di aver segnalato questo fatto al commissariato di polizia di Pontedera. 

Il vicino di casa ha anche detto che prima del 12 Novembre ha accompagnato un altro uomo, di nazionalità albanese, nel terreno della villetta di Corte Nardi. Quest'uomo sarebbe venuto per riprendersi un rottweiler. Nelle immagini del programma si è vista una costruzione con delle cucce per cani.

In tutto questo nessuna traccia o nessun indizio di Khrystyna, la polizia ha scandagliato il terreno anche con i cani molecolari. Il cellulare della ragazza ha agganciato l'ultima cella ad Orentano, quindi nelle vicinanze della casa circa un mese fa. La settimana scorsa avevamo parlato di alcuni messaggi che la giovane avrebbe letto il 5-6 Novembre ricevuti dalla mamma. A confermare la lettura sarebbero state le spunte blu. Tuttavia la conduttrice Federica Sciarelli ha chiarito che è stata la madre, che vive in Ucraina, ad attivare un'altra sim con cui, involontariamente, ha spuntato i messaggi.

La puntata con il servizio su Khrystyna è visibile sul sito di Rai Replay, l'approfondimento sulla ragazza scomparsa da Orentano inizia al minuto 53.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Fanno ben sperare i dati diffusi dalla Usl centro che, per la giornata di oggi, non registrano alcun nuovo caso Covid nel comprensorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

CORONAVIRUS

Cronaca