comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 18° 
Domani 18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
sabato 28 marzo 2020
corriere tv
Coronavirus, il medico dell'ospedale di Bergamo: «Il mio video-appello? Volevo sensibilizzare, nessuno è immune»

Attualità giovedì 06 febbraio 2020 ore 16:48

Il prefetto Castaldo visita il Cuoio

Il prefetto di Pisa Giuseppe Castaldo con le autorità

I sindaci Capecchi, Deidda, Giglioli e Toti accompagnano il prefetto Castaldo in tour tra gli impianti di depurazione e alcune aziende del distretto



CASTELFRANCO DI SOTTO — È partita questa mattina dal palazzo Comunale di Santa Croce sull'Arno, la visita istituzionale del prefetto di Pisa Giuseppe Castaldo nel Comprensorio del Cuoio.

Una giornata alla scoperta delle realtà imprenditoriali presenti nel distretto industriale, delle azioni messe in campo per l’abbattimento dell’impatto ambientale, delle eccellenze di un comparto conosciuto in tutto il mondo.

Ad accompagnare il Prefetto nelle varie tappe della visita i sindaci dei Comuni di Santa Croce sull’Arno, Castelfranco di Sotto, San Miniato e Montopoli in Val d’Arno, la presidente dell’Associazione Conciatori di Santa Croce, Maila Famiglietti, il presidente del Consorzio Conciatori di Ponte a Egola, Michele Matteoli, insieme ad una rappresentanza delle forze d’ordine della zona.

La prima tappa del tour è stata all’impianto di depurazione Aquarno a Santa Croce sull'Arno, dove il Prefetto ha potuto visitare, in particolare, la vasca di stoccaggio dedicata al contenimento delle acque piovane realizzata per evitare l’accumulo di acque meteoriche in condizioni piovose estreme. 

Il secondo appuntamento in programma è stato una visita alla Conceria Tuscania di Castelfranco di Sotto, una struttura di recente costruzione che rappresenta in modo esemplare l’impegno che le aziende investono nell’innovazione e nella tutela dell’ambiente. 

“Ai rappresentati delle associazione e delle aziende manifesto il mio più vivo compiacimento – ha concluso Giuseppe Castaldo - per la qualità dei prodotti, realizzati attraverso scelte improntate ai valori della responsabilità sociale e dell’ambiente”.

Nel pomeriggio il giro conoscitivo delle realtà industriali del Comprensorio è proseguito con una vista all’impianto di depurazione Cuiodepur a San Miniato (in località San Romano), e infine si è concluso con un tour dell’azienda Italprogetti spa a Montopoli in Val d'Arno in località San Romano.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca