Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:30 METEO:SAN MINIATO14°20°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiume di fango sfiora le case: a Formia frana la montagna dopo il nubifragio

Politica martedì 29 aprile 2014 ore 10:01

Tutte le donne (e gli uomini) di Spinelli

Alla presentazione c'erano anche l’onorevole Dario Parrini, segretario regionale del Pd, e il candidato alle elezioni europee Nicola Danti



FUCECCHIO — Bontà di scelte e metodo di selezione: ecco la squadra di Alessio Spinelli. E' stata presentata alla Fondazione I Care di Fucecchio la lista del Partito Democratico. Alla presentazione sono intervenuti anche l’onorevole Dario Parrini, segretario regionale del Pd, e il candidato alle elezioni europee Nicola Danti. Il segretario del Pd di Fucecchio Leonardo Bertini e il candidato sindaco Alessio Spinelli hanno presentato la lista sostenendo la bontà delle scelte fatte e anche il metodo di selezione.

“Sono orgoglioso – ha dichiarato Spinelli - del metodo che abbiamo utilizzato per selezionare i futuri consiglieri. La consultazione dei nostri iscritti, l’apertura alla discussione alimentano la democrazia interna al partito. Quella democrazia che gli altri partiti, oramai ridotti a marchi di proprietà dei loro leader, non hanno. Abbiamo costruito un programma, insieme agli iscritti del Pd, che è importante e ricco di prospettive per Fucecchio. Un programma che le altre forze politiche si sono affrettate a scopiazzare, è evidente, perché prive di un confronto con i cittadini. Quei cittadini che dicono di incontrare ogni giorno e che invece incontrano soltanto quando ci sono le campagne elettorali.”

Spinelli è tornato poi sul suo percorso politico che lo ha portato alla candidatura a sindaco.

“La mia esperienza politica nella pubblica amministrazione è iniziata appena cinque anni fa quando mi sono candidato alle elezioni comunali. Grazie al sostegno di tanti cittadini che mi hanno votato ho conquistato un posto da assessore - ha spiegto -. E ho svolto questo ruolo sempre confrontandomi con i cittadini, rispondendo ai miei elettori e a tutti i cittadini di Fucecchio con un impegno sempre rivolto al bene comune. Grazie a questo impegno e all’apprezzamento che ho trovato tra la gente ho deciso di mettermi ulteriormente in gioco e di presentarmi alle elezioni primarie del Partito Democratico per diventare sindaco. L’obiettivo è quello di portare i valori del Partito Democratico, quelli del centro-sinistra rinnovato, ancora alla guida di Fucecchio. Valori che sono quelli condivisi dal popolo ma che niente hanno a che vedere con i populismi, vecchi e nuovi, di Berlusconi e Grillo. A differenza dei loro candidati io non mi sento di avere la verità in tasca. So però di aver alle spalle un grande partito che, anche a livello locale, dibatte dei problemi e delle soluzioni, con un grande spirito propositivo e con grande partecipazione. Quella stessa partecipazione e apertura con la quale sono stati scelti i candidati del PD al consiglio comunale di Fucecchio” .

Ecco i 16 candidati (in grassetto i cinque consiglieri in carica): Alessio Sabatini, Ido Banti, Francesco Bonfantoni, Daniele Cei, Aurora Del Rosso, Fabio Gargani, Alessio Innocenti, Morena Manzi, Sabrina Mazzei, Marco Padovani, Irene Pagliaro, Romina Proietti, Fausto Romeo, Giulia Talini, Silvia Tarabugi e Lorenzo Toni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 29 Settembre, sono stati riportati oltre 11mila tamponi processati. In Provincia di Firenze registrati 4 nuovi decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità