Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:50 METEO:SAN MINIATO21°36°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Morabito, chi è l'ambasciatore «nobile» della ‘ndrangheta

Attualità sabato 26 marzo 2022 ore 17:07

Taglio del nastro per la passerella ciclopedonale

Il taglio del nastro

Inaugurato il nuovo passaggio in sicurezza, per chi va a piedi o in bicicletta, sull'antifosso dell'Usciana in località Ponticelli



SANTA MARIA A MONTE — È stata inaugurata questa mattina a Ponticelli la nuova passerella ciclopedonale sull’antifosso dell’Usciana. L’opera, che era prevista nella convenzione urbanistica stipulata tra Comune di Santa Maria a Monte e Unicoop Firenze, è stata pensata per collegare in sicurezza, a beneficio di pedoni e ciclisti, le due sponde del canale. 

Larga circa 2 metri e lunga in tutto 30 metri, con 16 di parte sospesa, la passerella ha parapetti  in acciaio corten e pavimentazione architettonica in grigio, tutti materiali pensati per armonizzarsi con il contesto. I lavori per la passerella si sono conclusi ad inizio anno, oggi l’inaugurazione è stato un momento di festa per la città. I costi della struttura sono stati di circa 135mila euro.  

Al taglio del nastro erano presenti la sindaca di Santa Maria a Monte, Ilaria Parrella, gli assessori comunali, i rappresentanti di Unicoop Firenze e Angela Bagagli, presidente della sezione soci Coop Valdarno Inferiore.

"Quest'opera contribuirà a rendere sicuro l'attraversamento dell'antifosso e completa i lavori dell'intera area già realizzati o in corso di realizzazione da parte dell'Amministrazione comunale. L'opera è stata possibile grazie all'accordo tra Comune e Unicoop Firenze, sottoscritto da questa amministrazione nel 2017, che ha previsto la realizzazione della passerella in cambio dell'utilizzo del parcheggio per i clienti Coop vicino al fontanello" hanno ricordato dall'amministrazione comunale.

“La nuova passerella è un elemento importante per favorire una mobilità più sostenibile e incentivare l’uso della bicicletta. Sarà molto utile anche per i pedoni e collegherà due zone vitali di Santa Maria a Monte”, hanno spiegato da Unicoop Firenze e dalla sezione soci Valdarno Inferiore.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I contagi da Covid tornano sopra quota 100 nel bollettino di oggi, martedì 5 Luglio. Aumenti considerevoli anche nelle Province di Pisa e Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità