comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:17 METEO:SAN MINIATO10°17°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 20 ottobre 2020
corriere tv
«Due» il primo concerto live per un solo spettatore alla volta

Cronaca giovedì 30 aprile 2020 ore 18:05

Bonifica ordigni bellici, necessaria evacuazione

La zona dove sono stati rinvenuti gli ordigni bellici

L'operazione avverrà lunedì mattina nella frazione di Staffoli, al confine tra Santa Croce e Castelfranco. Disposta evacuazione case vicine



SANTA CROCE SULL'ARNO — Lunedì 4 maggio dalle ore 10,  avverrà un intervento di bonifica e brillamento di ordigni bellici, residui della seconda guerra mondiale, rinvenuti nella località di Staffoli nel territorio a cavallo tra il Comune di Castelfranco di Sotto e quello di Santa Croce

E' stata disposta l’evacuazione delle abitazioni limitrofe all’area di intervento, per un raggio di 60 metri.

L’intervento verrà eseguito dai militari del 2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza e coordinato dalla Prefettura di Pisa.

Per quanto attiene il territorio comunale di Castelfranco di Sotto le abitazioni interessate sono quelle poste dal numero civico 2 al numero civico 24 di via delle Pinete e al numero civico 10 di via delle Macchie per un totale di circa 25 persone.

Nel territorio comunale di Santa Croce sull’Arno le abitazione interessate sono quelle poste ai numeri civici 1, 2 e 2/C di via delle Pinete ed ai numeri civici 4 e 6 di via Livornese per un totale di circa 12 persone.

Il rientro nelle abitazioni è previsto al termine delle operazioni di bonifica attorno alle ore 14.

L’area interessata dall’evacuazione verrà chiusa al traffico veicolare e pedonale con deviazioni indicate sul posto e presidio da parte della Polizia Municipale.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Politica

Spettacoli