Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:27 METEO:SAN MINIATO19°32°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 22 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Finale Europei Roma? Non in Paesi ad alto contagio»

Cultura mercoledì 12 maggio 2021 ore 18:10

Napoleone, una mostra e una rievocazione

A San Miniato una mostra e una rievocazione per i 200 anni dalla morte di Napoleone Oggi la presentazione degli eventi a Firenze



SAN MINIATO — A 200 anni esatti dalla morte di Napoleone Bonaparte, il Comune di San Miniato ha voluto rendere omaggio ad una delle più importanti figure della storia contemporanea, con due iniziative culturali che ricordano il passaggio del grande generale francese nella Città della Rocca.

"Sono queste due le iniziative forse più importanti che per i 200 anni dalla morte di Napoleone vengono organizzate in Toscana - ha detto il presidente Eugenio Giani - Una mostra che si inaugurerà il 29 giungo, lo stesso giorno in cui nel 1796 Napoleone, arrivato in Italia, volle andare nella sua San Miniato a trovare il parente il canonico Filippo, che lo aveva aiuatato per recuiperarer i documenti necessari a entrare nell' Accademia militare di Brienne per poi diventare generale a 20 anni. Sicuramente senza quei documenti Napoleone non sarebbe stato quello che è stato nella storia."

"Contemporaneamente, accanto alla mostra ci sarà un corteo storico il 10 luglio perché San Miniato la città dei Buonaparte, che poi cambiarono nome in Bonaparte quando si trasferirono in Corsica, non può che essere la capitale delle manifestazioni che celebrano questo importante bicentenario".

"Volevamo celebrare questa ricorrenza e lo faremo con due eventi che saranno realizzati nel pieno rispetto delle norme anti Covid19 in vigore - precisano il sindaco di San Miniato Simone Giglioli e l'assessore Loredano Arzilli -. Il legame di Napoleone con San Miniato è documentato e riconosciuto; volevamo ricordare la sua figura nell'anniversario dei 200 anni dalla sua morte, con due iniziative uniche".

“Tra i tanti centenari che ricorrono quest’anno c’è anche quello che ricorda i 200 anni dalla morte di Napoleone Bonaparte, uomo che ha segnato profondamente la storia europea, costruendo un impero tra i più grandi in tempi recenti”. Così il presidente del Consiglio regionale, Antonio Mazzeo, alla conferenza stampa a palazzo Strozzi Sacrati, per la presentazione delle iniziative del Comune di San Miniato, in memoria del passaggio del generale francese nella città della Rocca.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Fanno ben sperare i dati diffusi dalla Usl centro che, per la giornata di oggi, non registrano alcun nuovo caso Covid nel comprensorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

CORONAVIRUS

Cronaca