Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:SAN MINIATO10°12°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cinema, addio a Paolo Taviani

Attualità giovedì 15 settembre 2016 ore 18:05

San Miniato capitale del Fantasy

Torna il grande appuntamento fantasy ai piedi della Rocca, nell’ultima domenica d’estate. Al via il 18 settembre “Maravigliosa Francigena”,



SAN MINIATO — La manifestazione è curata dal Centro Commerciale Naturale Città di San Miniato insieme alla Pro Loco di San Miniato, e si inserisce nell’ambito del progetto “Notte bianca in blu” promosso dalla Confesercenti Toscana Nord. A sostenere la serata sono la Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato, la Carismi, la Camera di Commercio di Pisa in collaborazione il Comune di San Miniato, la Fondazione San Miniato Promozione e il Comitato Manifestazioni Popolari.

A presentare l’appuntamento di domenica 18 settembre, con partenza dalle 10 e chiusura alle 24, sono stati questa mattina il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini, l’assessore alle attività produttive e al turismo Giacomo Gozzini, la presidente del CCN San Miniato Patrizia Manetti, il direttore di Confesercenti Toscana Nord Marco Sbrana, la presidente della Pro Loco Nicoletta Corsi, Alessio Guardini del Gruppo Gandalus e Filippo Lotti del CRA e della Fondazione San Miniato Promozione.

Per tutta la giornata di domenica animazione e musica itinerante con Opus Band, Novus Amor e Compagnia dello spettacolo, mentre piazze, strade e palazzi ospiteranno dimostrazioni di tiro con l’arco e di falconeria, letture in musica e concerti, gare di recitazione, illustrazioni e spettacoli di magia. E ancora giochi medievali, giochi di ruolo, laboratori di disegno e di fumetto. In programma, inoltre, il Mercatino delle Maraviglie in corso Garibaldi, il Mercato dei Sapori in piazza del Popolo, entrambi a cura della Fondazione San Miniato Promozione e il Mercatale in Piazza Dante Alighieri. Tamburini e figuranti animeranno le vie del centro, mentre un gruppo di pellegrini sarà accompagnato da Giovanni Corrieri alla scoperta della San Miniato Pellegrina. E poi i falconieri, le maghe, la sfilata di abiti fantasy, il laboratorio al Museo della scrittura, la bancarella del libro usato alla Biblioteca Comunale e le visite alla San Miniato Nascosta a cura dell’associazione Moti Carbonari. Durante la serata negozi, bar e punti di ristoro saranno ovviamente aperti al pubblico, mentre la città sarà divisa tra inferno e paradiso con luci rosse e luci blu. Allo Chalet, a partire dalle 21, gli Arcimboldi in concerto in un evento organizzato da Davide Provenzano, coordinatore della Consulta di San Miniato.

La manifestazione, ad ingresso libero, sarà raggiungibile con bus navetta gratuito in partenza dal Palazzetto dello sport in località Fontevivo nelle fasce orarie 10-13 e 15-20. Nella giornata di domenica saranno inoltre visitabili le sale del Palazzo Comunale e nell’atrio sarà allestita anche la mostra X Premio Consiglio Comunale Città di San Miniato dal titolo “Alla scoperta della via Francigena”, con opere realizzate dai ragazzi delle scuole, visitabile per 15 giorni.

Mascotte dell’evento Tulid il Coboldo di San Miniato, il folletto bonario ma dispettoso al quale sarà dedicato il contest fotografico “Trova il Coboldo”.

Durante l’intera giornata nelle vie del centro storico (da Piazza Dante Alighieri a Piazza Grifoni) sarà realizzata un Ztl, sarà istituito il senso unico in via S. Carlo, via Borgonuovo, Piazza Grifoni, via Carducci e via Roma, e il divieto di sosta in Piazza del Popolo, via Conti, Piazza della Repubblica, Piazza Padre Pio da Pietrelcina e via Rondoni.

“La fantasia è il motore che muove il mondo – spiega la presidente del Ccn Manetti -. Per il secondo anno vogliamo che San Miniato diventi capitale della fantasia e della magia, invitando chi vuole a travestirsi nel rispetto di chi frequentava la via Francigena. Questa festa è un’occasione per coinvolgere i giovani e dare vita a un borgo bellissimo come San Miniato che, per un giorno, si trasforma magicamente e tutto diventa possibile”.

“Riempire il centro storico di attrazioni, costumi e giochi per grandi e piccoli è l’occasione di chiudere in bellezza una stagione estiva che ha visto San Miniato davvero protagonista – dichiara il sindaco Vittorio Gabbanini durante la presentazione, alla presenza dell’assessore alla cultura Chiara Rossi, dell’assessore alle attività produttive Giacomo Gozzini -. L’amministrazione ha spostato da subito l’idea di ripetere questo eccezionale avvenimento, dopo la positiva esperienza dell’anno scorso, e ci auguriamo che l’affluenza sia ancora una volta ottima”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Necessario il trattamento per studenti e personale scolastico del plesso di via delle Querce. L'alunno risultato positivo sta bene
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità