Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:SAN MINIATO13°28°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro 2024: Jude Bellingham, chi è l'attaccante prodigio dell'Inghilterra e perché i tifosi impazziscono per lui

Cronaca sabato 09 settembre 2023 ore 16:30

Nell'estate dell'Arma fioccano arresti e denunce

I carabinieri tirano le somme sui mesi estivi. Nel Comprensorio del Cuoio 15 arresti e 95 denunce nell'arco di tre mesi



SAN MINIATO — Con l'autunno alle porte per i carabinieri è tempo di fare il bilancio dei mesi estivi. Un lavoro a 360 gradi su tutto il territorio provinciale, che ha impegnato i militari delle 4 compagnie e del personale specializzato dell’Arma, presenti sul territorio.

Per quanto riguarda il Comprensorio del Cuoio, di competenza della compagnia dei carabinieri di San Miniato che opera sul territorio con 10 stazioni e il nucleo operativo radiomobile, nei mesi di Giugno, Luglio e Agosto sono stati effettuati 15 arresti e spiccate 95 denunce: nell'ambito dei reati contro la persona sono state denunciate 51 persone. Sul fronte dei reati contro il patrimonio, i carabinieri hanno effettuato 2 arresti e 32 denunce. Per quanto riguarda i reati in materia di stupefacenti, i mesi estivi hanno portato a 2 arresti e 5 denunce.

7 le denunce per reati connessi ad irregolari condotte alla guida, 4 per guida sotto effetto di alcool e 2 sotto effetto di stupefacenti.

8 denunce hanno riguardato la violenza di genere, da cui sono scaturiti 4 provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria, consistenti nell’allontanamento dalla casa familiare e nel divieto di avvicinamento alla parte offesa; 2 denunce hanno riguardato atti persecutori e maltrattamenti a danno di parenti; 3 denunce hanno riguardato reati di lesioni personale aggravate e minacce aggravate e porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere, riconducibili a episodi di litigiosità, a volte particolarmente aspri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno