Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:SAN MINIATO10°13°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 07 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, i tifosi del Marocco festeggiano il passaggio ai quarti

Attualità giovedì 17 dicembre 2015 ore 13:30

Delegazione del Comune in visita a Betlemme

A dieci anni dal gemellaggio è stata inaugurata la guesthouse Hosd Al Syrian, a conclusione del progetto di ristrutturazione e riabilitazione



SAN MINIATO — Una delegazione del Comune di San Miniato ha fatto visita alla città di Betlemme, a dieci anni dal gemellaggio. L’occasione è stata la conclusione del progetto di ristrutturazione e riabilitazione dell’Hosh al-Syrian, una guesthouse realizzata anche grazie al contributo della città della Rocca e che vede come ente capofila il Comune di Montevarchi.

Dall’11 al 14 dicembre il presidente del consiglio comunale Simone Giglioli, insieme alle consigliere comunali Marzia Fattori e Valentina Del Monte, hanno preso parte al viaggio istituzionale, su invito del Console Generale d’Italia a Gerusalemme. Ad accoglierli e dare loro un caloroso benvenuto è stato il sindaco di Betlemme Vera Baboun, alla quale è stata consegnata una lettera d’invito a firma del sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini che ha formalmente invitato la prima cittadina a venire a visitare la Città della Rocca.

Il protocollo che ha portato alla realizzazione della nuova guesthouse fa parte del programma di sostegno alle municipalità palestinesi messo in atto dal Ministero degli Esteri denominato Le ali della colomba al cui interno, in uno sforzo di aiuto verso la popolazione palestinese, operano anche le comunità locali. L'obiettivo principale del programma ministeriale è rafforzare le capacità tecniche, amministrative e gestionali dei comuni palestinesi e migliorare la qualità della vita della popolazione. In questo contesto rientra anche il progetto per la riabilitazione e preservazione dell'edificio Hosh Al Syrian, edificio situato nel centro storico di Betlemme, e convertito a guesthouse, luogo dove la delegazione del Comune di San Miniato ha soggiornato.

Sarà così possibile, anche attraverso questa struttura, favorire lo sviluppo economico e sociale di Betlemme, dal momento che al suo interno lavoreranno una decina di persone.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un imprenditore ha denunciato il furto ai carabinieri, che hanno ritrovato il bottino e denunciato una persona accusata del furto della merce
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca