Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:15 METEO:SAN MINIATO10°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 01 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Ragazzi, non guidate se avete bevuto e correte verso la felicità nel ricordo di Francesco»

Attualità mercoledì 22 settembre 2021 ore 18:00

Un bosco al posto di un nuovo supermercato

A Montopoli il primo bosco biosostenibile, ecco il progetto di Unicoop Firenze. Capecchi: "Importantissimo a livello globale e locale"



MONTOPOLI VALDARNO — Sei ettari di terreno, 3 mila alberi, 17 mila tonnellate di rifiuti da avviare al riciclo e 170 tonnellate di CO2 assorbite in 10 anni. 

Sono soltanto alcuni dei numeri del progetto di Unicoop Firenze “Abbraccia un albero, dai vita a un bosco” che trasformerà l’area degli ex allevamenti in località Varramista nel primo bosco biosostenibile d’Italia

Terreni acquistati anni fa da Unicoop con l’obiettivo di aprire proprio a ridosso della Fipili un nuovo supermercato. Piani che sono stati rivisti con l’analisi delle abitudini di acquisto più recenti. Nasce da lì la volontà di restituire alla collettività un’area. Ma come? Creando un progetto innovativo: un bosco biosostenibile. Bio perché incubatore di diversità e sostenibile perché con gli alberi sarà possibile ridurre l’impatto di CO2.

"Gli elementi positivi di questa iniziativa sono molti. C’è la riqualificazione di un’area critica a livello ambientale, la realizzazione di un bosco, l’aspetto didattico che sottolinea la proiezione verso il futuro. Un progetto importantissimo a livello globale, come punto di partenza per contribuire alla situazione climatica generale, e a livello locale per un territorio che trova la sua ricchezza nel suo aspetto, nella sua cultura, nei prodotti tipici e nelle tradizioni e che con un’operazione di questo tipo vede aumentare la sua attrattiva turistica", ha detto il sindaco di Montopoli Capecchi.

Nello specifico sarà realizzata una passerella ad anello che permetterà a tutti di poter passeggiare nel bosco, all’altezza delle fronde degli alberi, un’aula didattica in vetro e legno, un anfiteatro nella natura e una torre di avvistamento di 15 metri d’altezza. Un investimento di 2,2 milioni di euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Centro commerciale naturale di San Miniato organizza un evento dedicato ai bambini sotto i loggiati di San Domenico. Gori: "Atmosfera natalizia"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Attualità