Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Firenze, assalti con esplosivo agli sportelli bancomat: ecco come agivano

Attualità mercoledì 20 giugno 2018 ore 15:45

Lavori a pieno ritmo per il nuovo ponte

Procede spedito il cantiere per l'attraversamento del fosso Cioni. Spinelli: “Non è un piccolo lavoro come qualcuno voleva far credere”



FUCECCHIO — Uno scavo profondo e rilevanti opere in cemento armato sono il cuore del cantiere per la realizzazione del nuovo ponticello sul Fosso Cioni, in via Poggio Osanna, sulla strada che da Fucecchio porta alla frazione di Torre. I lavori sono iniziati da 10 giorni e procedono a ritmo spedito: lunedì scorso la strada è stata chiusa al transito.

La fine dei lavori, da contratto, è prevista per gli ultimi giorni di agosto ma la buona notizia per chi percorre quotidianamente quella strada è che la riapertura al traffico avverrà prima. Se le condizioni meteorologiche saranno ancora buone e non interromperanno le operazioni di ricostruzione è possibile che il cantiere venga rimosso ai primi di agosto o addirittura, secondo le previsioni più rosee, già alla fine di luglio.

A spiegare la situazione è il sindaco Alessio Spinelli. “Non si tratta – dice – della semplice riparazione di un ponticino, come si può ben vedere osservando il cantiere, ma di un’opera di notevoli dimensioni, strategica anche per il deflusso delle acque tanto che abbiamo dovuto attendere gli studi del consorzio di bonifica e le autorizzazioni della Regione Toscana e del Genio Civile, prima di intervenire. Non si tratta di un piccolo intervento come qualcuno dell’opposizione in passato ha cercato di far credere, si tratta invece di un lavoro che sistemerà definitivamente la situazione su quel tratto di strada. Per quanto riguarda i tempi dell’intervento, poi, dopo essermi confrontato con la ditta che sta realizzando i lavori sono ottimista su una possibile riapertura anticipata rispetto a quanto previsto. Potremo riaprire la strada al traffico anche entro 30-45 giorni e poi proseguire con i lavori di rifinitura che completeranno il tutto”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sinistro si è verificato in direzione mare. La persona ferita è stata trasportata in ospedale. Importanti le ripercussioni sul traffico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità