Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:30 METEO:SAN MINIATO11°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Enrico Letta arriva a casa di Giuseppe Conte

Attualità venerdì 26 aprile 2019 ore 07:30

Il Cuoio in marcia per i Diritti Umani

Per la prima volta in assoluto cinque comuni del Comprensorio del Cuoio saranno attraversati da una marcia. Numerose le adesioni



FUCECCHIO — Sabato 27 aprile, cinque comuni del Comprensorio del Cuoio saranno attraversati, per la prima volta, dalla Marcia per i Diritti Umani. Ben cinquanta le organizzazioni che hanno promosso la Marcia, una ricca rappresentanza delle associazioni di volontariato, culturali, sportive, ricreative e sindacali del Valdarno Inferiore.

Manifesteranno contro qualsiasi forma di discriminazione, rivendicando “tutti i diritti umani per tutti”, così come sono sanciti nella dichiarazione universale dei diritti dell’uomo.

Il programma prevede due cammini distinti che partiranno alle ore 14:30 da San Miniato Basso (Il Sombrero, via G. Pizzigoni n. 10) e alle ore 14:00 da Fucecchio (piazza XX Settembre), facendo tappa, il primo a Ponte a Egola, il secondo a Santa Croce e Castelfranco per poi congiungersi al Santuario della Madonna di San Romano alle ore 17,00 e terminare insieme a Torre Giulia.

Durante le tappe sono previsti brevi momenti di spettacolo e di approfondimento:

- a S.Croce, la mostra dei manifesti dei Pittori Resistenti, organizzata da Romano Masoni presso la sede dell'ANPI (corso Mazzini n. 117);

- a Ponte a Egola, nello spazio antistante il Circolo ARCI Pannocchia (via della Gioventù n. 1), la lettura di alcuni articoli della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, e alcuni momenti di intrattenimento musicale.

Presso il Santuario Francescano della Madonna di San Romano ci sarà un momento dedicato al dialogo inter-religioso con fra Valentino, parroco di S.Romano, e un rappresentante della comunità islamica locale.

Successivamente all’intervento delle due rappresentanze religiose, l’associazione “Tra i Binari” di S.Miniato e la “Compagnia della Brettonica – Pro loco Montopoli” daranno vita a una performance di teatro itinerante ispirata alla recente esperienza di “CSLP- Conferencia Sobre la Lucha de un Pueblo”, cercando di coinvolgere attivamente i partecipanti della Marcia.

Questo lavoro artistico parte da una riflessione sul viaggio in senso lato, l'incontro fra i popoli e le motivazioni che spingono una donna o un uomo a compiere uno spostamento alla ricerca di un nuovo benessere: “Abbiamo Piedi non Radici, per questo ci muoviamo”.

All’azione scenica prenderanno parte Cittadini e Richiedenti Asilo residenti sul territorio del Comprensorio del Cuoio.

L’azione proseguirà intrecciandosi con il ritmo travolgente della street band “Bandão” che arriverà da Siena; una realtà musicale e sociale di grande importanza che cerca, attraverso il ritmo delle percussioni, di diffondere la cultura della musica etnica variando da ritmi popolari brasiliani a composizioni originali, fino a ritmi tradizionali italiani.

Queste azioni artistiche accompagneranno la Marcia fino al luogo di conclusione previsto presso il Circolo ARCI Torre Giulia di San Romano; lì il gruppo “TreTTempi Folk” di Firenze coinvolgerà tutti i partecipanti con i balli popolari: danze facilissime, per formare grandi cerchi e ballare tutti insieme e sentirsi “un unico corpo ballante”.

La manifestazione si concluderà con vari interventi, fra i quali quelli del Magistrato Silvia Della Monica, del rappresentante della Comunità Senegalese Pape Diaw, del sindacalista Mauro Fusaro sgret. CGIL di Pisa e del Vescovo di S.Miniato, Mons. Andrea Migliavacca.

Terminato lo spazio degli interventi, per chi vorrà, la festa continuerà grazie all’accoglienza del Circolo ARCI Torre Giulia che offrirà una “Pastasciuttata” e darà la possibilità di proseguire la serata in un clima di festa.

Un servizio di navette sarà in funzione fino alle ore 21:00.

Comitato Promotore: Mov. SHALOM, Fond. I CARE, Ass. POPOLI UNITI, Ass. LIBERA Valdarno Inf., ANPI S. Croce, Montopoli, S. Miniato e Fucecchio, BANCA DEL TEMPO S. Miniato e Fucecchio, PUBBLICA ASSISTENZA Fucecchio, S. Croce e Montopoli, MISERICORDIA S. Miniato, S. Croce, S.Romano e Castelfranco, CGIL Pisa, Lega SPI San Miniato, Montopoli, SPI Fucecchio, S. Croce e Castelfranco, ARCI Valdarno Inferiore, Circolo ARCI Castelfranco, Circolo ARCI Torre Giulia S.Romano, Circolo ARCI S. Maria a Monte, compagnia teatrale LA BRETTONICA - Pro loco Montopoli in Val d'Arno, Ass. TRA I BINARI, Ass. TARANGA, Coop. LA PIETRA D'ANGOLO, Ass. FRIDA, Ass. ARTURO, SPORT e SOLIDARIETA' S. Miniato, A.V.O., CARITAS Fucecchio, G.S. PIEVE A RIPOLI, Ass. HURRIA, Ass. AUTISMO TOSCANA, Coop SINERGICA, Ass. VORREI PRENDERE IL TRENO, ATLETICA FUCECCHIO, CIRCOLO G. PACCHI, Ass. CANOTTIERI S. Miniato, ANED Pisa, LE QUERCE DI MAMRE Onlus, Pro LOCO Fucecchio e San Miniato, Ass. SENEGALESE di FUCECCHIO, AUSER Fucecchio, CIF, POLISPORTIVA LA PERLA S. Maria a Monte.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tornano a salire i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore. Ecco il dettaglio dei Comuni del Comprensorio. In Toscana sono 14.799 i contagi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca