Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:02 METEO:SAN MINIATO19°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 26 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Funerali di Stato per Attanasio e Iacovacci: la moglie dell'ambasciatore in prima fila con le figlie

Attualità martedì 15 dicembre 2015 ore 18:30

A Massarella il pranzo educativo della Nefrologia

Si è svolta domenica, nella sede della contrada, la conviviale per i pazienti in dialisi organizzata dal personale sanitario dell'unità di San Miniato



FUCECCHIO — Mangiare giusto e con gusto.Così è stato domenica scorsa al pranzo nella sede della contrada di Massarella di Fucecchio organizzato per i pazienti in dialisi dal personale medico e infermieristico dell'ambulatorio dell’unità operativa complessa nefrologia e dialisi dell’Asl 11 a San Miniato.

La conviviale aveva l'intento di educare e dimostrare che è possibile mangiare correttamente senza dover rinunciare al gusto e all’appetibilità delle pietanze.

Quando i reni smettono di funzionare, la dialisi (peritoneale o emodialisi) sostituisce la loro funzione. La metodica dialitica, però, non sempre riesce a rimuovere alcune sostanze largamente contenute in alcuni cibi, è quindi necessario anche adottare alcuni accorgimenti nell’alimentazione.

Seguire una dieta mediterranea e a basso contenuto di fosforo (priva di latte e derivati, uova e altri alimenti) vuol dire, però, sacrificio e rinunce soprattutto in relazione alle abitudini alimentari e allo stile di vita che spesso si conduce. Ecco allora l’idea di preparare un pranzo completo con alimenti scelti e cotti seguendo opportune procedure, così da far apprezzare la dieta corretta mangiando cibi giusti e gustosi dall'aperitivo al dolce. In questo modo gli assistiti della dialisi peritoneale e i loro familiari (questo tipo di dieta è salutare per tutti) avrebbero potuto mangiare cibi altrimenti proibiti.

L’idea è diventata realtà grazie alla collaborazione tra il personale medico ed infermieristico dell’ambulatorio di dialisi peritoneale e la contrada di Massarella, che ha messo a disposizione i locali della propria sede (cucina e sala da pranzo dotata di TV mega schermo per la proiezione di filmati informativi). 

Al termine del pranzo sono state proiettate le immagini relative alla preparazione dei piatti previsti nel menù con una lezione di educazione nutrizionale-alimentare.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità