Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:SAN MINIATO10°13°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 07 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, i tifosi del Marocco festeggiano il passaggio ai quarti

Attualità venerdì 11 marzo 2022 ore 14:30

Ucraina, accoglienza per tre donne e due bambini

Castelfranco di Sotto dall'alto

Nel territorio comunale di Castelfranco saranno ospitate donne e bambini in fuga dal Paese. Toti: "Siamo a disposizione, piena solidarietà"



CASTELFRANCO DI SOTTO — Tre donne e due bambini provenienti dall'Ucraina troveranno accoglienza a Castelfranco. L'amministrazione, infatti, ha ricevuto la comunicazione di alloggio presso abitazioni del territorio dove risiedono loro amici e conoscenti.

"Sono in contatto con alcune delle persone che ospiteranno delle cittadine ucraine insieme ai loro figli - ha spiegato il sindaco Gabriele Toti - ci siamo messi a disposizione per dare il nostro supporto a queste persone, alle quali va tutta la nostra solidarietà".

Le persone in arrivo dall'Ucraina vengono accolti presso il Sistema di accoglienza e integrazione o nei Centri di accoglienza straordinaria, attraverso un percorso organizzato dalla Protezione civile e dalle Prefetture. Per chi arriverà invece in maniera autonoma, il Comune invita a recarsi innanzitutto alla Questura di Pisa e contattare il numero unico regionale Infosanità 800.556060 per l’accesso al percorso sanitario.

Nel frattempo, comunque, continua la raccolta di materiale da inviare alla popolazione ucraina presso la Pubblica assistenza Croce bianca di Orentano e ala Misericordia di Castelfranco. In questo momento, fanno sapere dall'amministrazione, sono richiesti principalmente alimenti a lunga conservazione, coperte, prodotti per l'igiene personale e alimentazione per bambini, come omogeneizzati e latte in polvere.Infine, alla farmacia comunale di via Solferino è possibile acquistare farmaci da donare. La Croce rossa di Castelfranco si occuperà poi della distribuzione.

"Vorrei fare un sentito ringraziamento a tutte le associazioni e alle persone che stanno dando e hanno dato il proprio supporto - ha concluso il sindaco - i castelfranchesi si sono mobilitati per raccogliere quanto poteva andare in aiuto agli ucraini"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un imprenditore ha denunciato il furto ai carabinieri, che hanno ritrovato il bottino e denunciato una persona accusata del furto della merce
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca