Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:50 METEO:SAN MINIATO20°35°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Morabito, chi è l'ambasciatore «nobile» della ‘ndrangheta

Attualità venerdì 22 aprile 2022 ore 07:30

Torna a vivere Porta a Caprugnana

Il cantiere a Porta a Caprugnana

I lavori di riqualificazione della Porta di San Michele, grazie anche alle agevolazioni comunali, sono quasi conclusi. Poi toccherà a Torre a Vigesimo



CASTELFRANCO DI SOTTO — Dopo gli interventi di recupero per risolvere una situazione di degrado ormai storica, Porta di San Michele in Caprugnana torna al vecchio splendore. Gli interventi di ripristino e ripulitura sono stati effettuati dai proprietari, che hanno potuto beneficiare non solo del bonus facciate, ma anche di alcune agevolazioni garantite dall'amministrazione per gli edifici nel centro storico.

Il Comune, in questo caso, si è impegnato a offrire un sostegno per la realizzazione degli interventi che copre il 10%, fino ad un massimo di 3mila euro o maggiore in particolari casi motivati del bonus facciate: la detrazione fiscale delle spese sostenute per interventi finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna di edifici situati nei centri storici. In questo modo, le opere di rifacimento delle facciate diventano a costo quasi a zero.

"Continua il progetto di riqualificazione delle antiche torri del centro storico. Quello di Porta a Caprugnana è un intervento effettuato da privati ma rientra in un percorso di confronto che l’amministrazione sta portando avanti dialogando con i proprietari degli edifici recuperabili - ha spiegato il sindaco Gabriele Toti - la bellezza e il valore storico delle torri sta tornando allo scoperto e questo speriamo possa fare da stimolo alla ripresa del cuore del nostro paese".

"Appena finito il cantiere di Torre a Caprugnana partiranno quelli ben più consistenti di riqualificazione e messa in sicurezza della Torre a Vigesimo - ha concluso l'assessore al Centro storico Federico Grossi - lavori che permetteranno di rendere visitabile e accessibile a tutti la torre fino al piano delle campane attraverso un percorso storico e audivo-visivo interno".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I contagi da Covid tornano sopra quota 100 nel bollettino di oggi, martedì 5 Luglio. Aumenti considerevoli anche nelle Province di Pisa e Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità