Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:46 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Cronaca giovedì 10 luglio 2014 ore 17:45

Un panino col lampredotto per "dire no" al Fast Food

Cripezzi invita il sindaco Spinelli e l'assessore Tarabugi a mangiare il "vecchio" panino, per rilanciare i prodotti a Km zero



FUCECCHIO — Un bel panino col lampredotto in zimino al "Ritrovino" a Villanova. E' un must per gli amanti della buona cucina e i cultori del cibo genuino. E proprio per questo motivo Emanuele Cripezzi di Fabrica Comune Fucecchio ha lanciato l'idea coinvolgendo il sindaco, Alessio Spinelli e l'assessore Silvia Tarabugi, per contrastare la nascita di un Fast Food in pieno centro a Fucecchio e rilanciare sapori tradizionali e genuini.

"Sostengo un mercato che valorizzi l'esperienza, la storia e la destinazione della merce - spiega l'ex candidato sindaco -. Specialmente nel cibo. Per questo credo che non si possa ripartire da un Fast Food in pieno centro a Fucecchio. Si riparte coinvolgendo imprenditori, commercianti e associazioni, per migliorare la filiera del gusto. Il chilometro zero non è utopia. E lo dimostrano le decine di associazioni sul territorio che portano avanti questa filosoofia. Lo dimostrano i dati di crescita delle imprese agricole, la dove si investe in prodotti naturali e biologici. E autoctoni".

"L'invito lo rivolgo all'assessore alle attività produttive Silvia Tarabugi e al sindaco Alessio Spinelli: andiamo a mangiare un panino col lampredotto in zimino al "Ritrovino" a Villanova - conclude -. Non facciamoci fregare il futuro da multinazionali dedite allo sterile profitto economico. Investiamo su quello che siamo e che siamo stati, perché il nostro tesoro più grande è rappresentato da questa esperienza".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati aggiornati alle ultime 24 ore. In Toscana sono state accertate oltre 1500 nuove positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità