comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:31 METEO:SAN MINIATO11°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 20 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Segre: «Le parole di Salvini? Sono scaramantica, mi allungano la vita»

Attualità martedì 12 gennaio 2021 ore 12:29

Scuola, 37mila euro per nuovi progetti

Un protocollo d'intesa fra amministrazione comunale e istituto comprensivo Da Vinci dà il via a nuovi progetti rivolti alle scuole



CASTELFRANCO DI SOTTO — Il Comune stanzia 37mila euro per l'attivazione di nuovi progetti nelle scuole di diverso ordine e grado. E' l'investimento sancito con un protocollo d'intesa firmato ieri dal sindaco Gabriele Toti dal dirigente scolastico dell’istituto comprensivo Leonardo Da Vinci Sandro Sodini per l'anno scolastico in corso.

I progetti, spiega una nota del Comune, saranno attuati in vari ambiti: da quello propriamente scolastico a quello socio-educativo e culturale, investendo, quindi, diversi servizi dell’amministrazione comunale che, insieme alla scuola, saranno impegnati nella loro predisposizione e organizzazione.

A breve partiranno tre nuovi progetti: Teatralità- area inclusione e area disabilità e il progetto “Coding” rivolto alla scuola primaria e secondaria di primo grado per sviluppare le competenze digitali degli alunni.

Poi c'è il progetto Imparo a imparare rivolto alle scuole secondarie di primo grado, che intende sviluppare e rafforzare le competenze di base relative all'area linguistica, contrastare le disuguaglianze socio-culturali e la dispersione scolastica.

Viene rinnovato il progetto intercultura Io, tu, noi dedicato alle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria per favorire l’inserimento scolastico e l’inclusione di studenti stranieri, con l’attivazione di laboratori per l’apprendimento della lingua, corsi di aggiornamento e sostegno dei servizi sociali.

I progetti già in essere verranno aggiornati con nuove modalità, per adattarsi alle esigenze dettate dall'emergenza sanitaria. Tra questi il progetto Educarci alla natura e all’ambiente, attività di formazione ed educazione ambientale, il progetto lettura promosso dalla biblioteca comunale per avvicinare ed educare i ragazzi alla lettura; il premio di narrativa e poesia giovanile Najeda Del Vivo 2021; leggere per leggere, progetto finanziato da rete bibliotecaria REAnet; Per un pugno di libri”, progetto di promozione della lettura promosso in collaborazione con la biblioteca comunale.

“Con la stipula di questa convenzione si rinnova il rapporto di fiducia e collaborazione con l'Istituto Comprensivo – hanno commentato il sindaco Toti e l’assessore alla Scuola, Ilaria Duranti - . All'interno del protocollo d’intesa sono stati rinnovati sia progetti storici, rilanciati con programmi aggiornati e rivisti, ma anche iniziative totalmente nuove e innovative che s’inseriscono in ambiti fondamentali della didattica come l'educazione ambientale e l'informatica, ma anche e soprattutto inclusione e disabilità".

Il dirigente scolastico, da parte sua, ringrazia “per la stretta collaborazione e l'intervento economico dell’amministrazione comunale che ci aiuta a proseguire le attività progettate e che non si sono mai arrestate nonostante la complessità di questo anno scolastico”.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità