QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 19° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 22 ottobre 2018

Attualità mercoledì 03 ottobre 2018 ore 12:23

I bambini portano gioia nella casa di riposo

Per la festa dei nonni alla Casa di riposo “G. Meacci” i bambini hanno colorato la giornata degli anziani ospiti della struttura



SANTA CROCE SULL'ARNO — Nessuno meglio dei bambini può rendere speciale la Festa dei Nonni; così, ieri, 2 ottobre 2018, per celebrare questa ricorrenza, la classe III C della Scuola dell’Infanzia Albero Azzurro, guidata dalle insegnanti Antonella Lepori e Gloria Gazzarrini, hanno fatto visita ai “nonnetti” della Casa di Riposo “G. Meacci” ed ha riempito di fresca allegria le sale della struttura.

I bambini hanno osservato incuriositi le stanze, hanno fatto conoscenza con tutti gli ospiti, hanno parlato con loro ed hanno cantato insieme. Poi tutti insieme, nonni e “nipotini”, hanno partecipato ad un laboratorio creativo sull’autunno e ricevuto in dono i piccoli lavori fatti come ricordo di una mattinata speciale, offrendo a loro volta dei bellissimi disegni che gli anziani hanno accolto con gioia.

Tutto si è concluso in dolcezza con una bella merenda consumata in compagnia e tante chiacchiere in allegria.

L'assessore Carla Zucchi, che ha partecipato alla bella iniziativa, ha dichiarato: “I nonni sono un punto di riferimento e una risorsa preziosa per le famiglie, un patrimonio di saggezza ed esperienza per la società. Essere nonni significa dare affetto e aiuto senza riserve ai propri cari, anche quando ci si sente più fragili. Gli ospiti della nostra Casa di Riposo sono, per noi, dei nonni speciali e vederli giocare e sorridere oggi con i piccoli della materna ci riempie di gioia".

Il sindaco Giulia Deidda ha sottolineato: “Il 2 ottobre è la giornata ufficiale dedicata agli 11 milioni di nonni italiani, un'occasione di incontro per dimostrare loro affetto e riconoscenza per il ruolo che svolgono, ma dobbiamo ricordarci di loro ogni giorno per quello che rappresentano e per quello che sanno darci con la loro presenza”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Lavoro