Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:50 METEO:SAN MINIATO14°18°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
domenica 16 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Kobe Bryant nella Hall of Fame, la moglie Vanessa commossa: «Amore, sei tra i migliori di sempre»

Cronaca martedì 04 maggio 2021 ore 17:59

Addio a Luciano Modica, il cordoglio del Cuoio

Luciano Modica
Luciano Modica

L'ex rettore dell'università di Pisa e senatore è morto a 71 anni. Deidda: "Ci mancheranno la sua intelligenza e la sua gentilezza"



SANTA CROCE SULL'ARNO — Lutto nel mondo accademico e politico per la scomparsa di Luciano Modica. Il matematico, ex ex rettore dell'università di Pisa, è morto questa mattina a seguito di un malore improvviso. Aveva 71 anni.

La sua scomparsa ha profondamente colpito anche il Comprensorio del Cuoio. "Mi colpisce e mi addolora la scomparsa di Luciano Modica, che dal 1993 al 2002 è stato rettore dell'Università di Pisa - scrive su Facebook la sindaca di Santa Croce sull'Arno Giulia Deidda- Si era laureato in matematica alla Normale. A trent'anni era già un professore ordinario di analisi. Negli ultimi vent'anni si era dedicato all'attività politica. È stato eletto senatore negli anni Duemila nelle liste dei Ds. Chiunque lo abbia incontrato o conosciuto lo ricorda con stima e gratitudine. Ci mancheranno la sua intelligenza e la sua gentilezza". Cordoglio è stato espresso anche dal sindaco e dall'amministrazione comunale di San Miniato.

Nato a Catania nel 1950, arrivò a Pisa come studente della Scuola Normale Superiore e una volta laureatosi in matematica insegnò per l'Università di Pisa, di cui fu magnifico rettore dal 1993 al 2002. Fu anche presidente della Crui, la Conferenza dei rettori delle università italiane, dal 1998 al 2002.

Successivamente è stato Senatore della Repubblica per i Ds dal 2002 al 2006 e viceministro nel seguente governo Prodi, al Ministero dell'università e della ricerca. Nel 2004 l'Università di Pisa lo insignì con la massima onorificenza, la medaglia d'oro dell'Ordine del Cherubino.

La camera ardente sarà allestita mercoledì 5 Maggio, dalle 14 alle 20, nell’Aula Magna Storica nel Palazzo alla Sapienza. I funerali si svolgeranno giovedì 6 Maggio in forma strettamente privata.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Staffoli a lutto per la scomparsa a 73 anni di una persona conosciutissima che aveva fondato la sezione locale dell'Avis
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cultura