Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:27 METEO:SAN MINIATO20°38°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Eurodeputata dell'estrema destra romena urla durante l'intervento di Hayer: espulsa dall'Aula
Eurodeputata dell'estrema destra romena urla durante l'intervento di Hayer: espulsa dall'Aula

Attualità sabato 30 gennaio 2016 ore 10:00

"Arpat ci dà ragione"

Unione Inquilini del Valdarno Inferiore si riferisce all'ammissione della problematica sulle tempistiche delle segnalazioni delle maleodoranze



SANTA CROCE — "In relazione alla proposta avanzata dalla nostra associazione di convenzione tra Arpat ed i Comuni del Comprensorio del Cuoio per mettere a disposizione dei cittadini un numero verde 24 ore su 24 al fine di segnalare case di maleodoranze o altri problemi ambientali in orari notturni l'Arpat di dà ragione". L'Unione Inquilini della sezione Valdarno Inferiore si riferisce alla nota diffusa da Arpat alcuni giorni fa in cui l'agenzia illustrava i servizi forniti. "Arpat - scrive l'Unione Inquilini - ammette la problematica evidenziata dalla nostra associazione, in un passaggio possiamo notare come venga evidenziato: Nel caso specifico delle maleodoranze avvertite a San Donato di San Miniato, nella giornata di venerdì 22/01/2016, non sono pervenute ad ARPAT segnalazioni da parte della SOP e la mail inviata alla casella urp, da parte di un cittadino alle 20,30 del venerdì, essendo orario di chiusura degli uffici è stata visionata il lunedì mattina, motivo per cui non è possibile avanzare ipotesi sulla sorgente stessa.”

"E' lo stesso Ente pubblico - aggiungono dall'Unione Inquilini - che evidenzia come le segnalazioni del fine settimana vengano analizzate solo il lunedì mattina successivo ed evidenziamo, ulteriormente, come la stessa segnalazione era solo delle 20 e 30 e non inviata a notte fonda".

L'associazione invierà la nota anche ai sindaci di Santa Croce sull'Arno, Fucecchio, San Miniato, Montopoli Valdarno, Santa Maria a Monte e Castelfranco di Sotto ad integrazione e riprova della precedente richiesta che non avrebbe avuto risposta dai primi cittadini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lungo intervento di Alia per rimuovere i rifiuti abbandonati tra i due ponti che attraversano il torrente Vincio e il canale Maestro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca