Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:27 METEO:SAN MINIATO20°38°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Eurodeputata dell'estrema destra romena urla durante l'intervento di Hayer: espulsa dall'Aula
Eurodeputata dell'estrema destra romena urla durante l'intervento di Hayer: espulsa dall'Aula

Politica giovedì 18 gennaio 2024 ore 19:00

Due nuovi assessori per Giglioli, l'opposizione attacca

La presentazione dei due nuovi assessori

Scelti Greco per i Lavori pubblici e Martinelli per l'Ambiente. Guazzini, Ferraro e Altini critici: "Cambiano i volti, ma la musica è la stessa"



SAN MINIATO — Fuori una, dentro due. Dopo la decisione dell'ormai ex assessora ai Lavori pubblici e all'Ambiente, Marzia Fattori, di dimettersi dal suo incarico e lasciare così la Giunta del sindaco Simone Giglioli, quest'ultimo ha deciso di ritoccare la squadra.

Le deleghe di Fattori, infatti, sono state spacchettate: a Marco Greco, capogruppo del Partito Democratico in Consiglio comunale, è stata affidata la nomina ai Lavori pubblici; a Letizia Martinelli, già consigliera comunale fino al 2019 in quota PD, la delega per l'Ambiente.

Una doppia scelta che, dalle parti dell'opposizione di CambiaMenti, Lega e Forza Italia non ha convinto. Soprattutto perché, stando a Manola Guazzini, Roberto Ferraro e Michele Altini, l'unità della Giunta di Giglioli è ormai compromessa.

"Fattori, dietro lo schermo diplomatico delle dimissioni per motivi personali, ha fatto sapere che il rapporto con il sindaco fosse logoro da tempo e e che l’incarico per il progetto di ampliamento del parcheggio del Cencione lo ha scoperto per caso - hanno scritto i tre capigruppo - non sfuggirà che, proprio sull’affidamento di quel progetto, è stato inviato un esposto alla Procura della Repubblica di Pisa, atto imposto dalla legge in presenza di un corposo rapporto anonimo ricevuto per posta dalla consigliera Guazzini a Dicembre".

"Non sfugge nemmeno il tentativo, a tempo oramai scaduto, di dare un’immagine non credibile di coesione con la nomina di due assessori a meno di 5 mesi dalle elezioni, quando né il sindaco né la sua maggioranza sono stati in grado di sostituire l’assessore al Bilancio deceduto oltre 3 anni fa - hanno concluso - noi non ci facciamo illusioni: i volti cambiano, ma la musica sarà la stessa".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lungo intervento di Alia per rimuovere i rifiuti abbandonati tra i due ponti che attraversano il torrente Vincio e il canale Maestro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca