QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 17°31° 
Domani 19°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 22 agosto 2018

Attualità mercoledì 09 maggio 2018 ore 06:30

Dalla Misericordia un defibrillatore per la scuola

La Confraternita di La Serra ha donato lo strumento salvavita alle elementari Collodi della frazione. La consegna alla presenza di vescovo e sindaco



SAN MINIATO — La Confraternita di Misericordia di La Serra ha donato alla scuola primaria Carlo Collodi che si trova nella frazione, un defibrillatore semi automatico, piastre adulti preconnesse: il defibrillatore ha uno switch che può essere selezionato per l'utilizzo su adulti o bambini, utilizzando le piastre adulti.

La cerimonia di consegna si è svolta martedì 8 maggio alle 12 alla scuola primaria dove oltre agli esponenti della Misericordia erano presenti il vescovo Andrea Migliavacca, il sindaco Vittorio Gabbanini e l'assessore alla scuola Chiara Rossi.

Il vescovo ha ricordato che adesso, oltre ad essere più bella, questa Ssuola è più sicura, ha ringraziato la Misercordia per il dono, e ha recitato insieme a tutti i bambini e agli altri presenti, la preghiera del Padre Nostro, e benedetto il defibrillatore.

Il sindaco Vittorio Gabbanini, ha ringraziato la Misericordia di La Serra, e i suoi volontari che sono molto attivi sul territorio, un gesto importante per rendere la scuola più sicura.

La Misericordia ringrazia sentitamente l'Amministratore della Gronchi Safety srl e Stefano Gronchi che ha fornito il defibrillatore ad un prezzo di favore alla Confraternita.

Da alcuni anni, vengono svolti vari servizi, oltre a quelli sociali per la società della salute, anche il progetto A.F.A. a La Serra in collaborazione con Asl, per essere sempre più vicini alle necessità della popolazione e soprattutto svolgere un servizio importante per gli anziani, la Misericordia di La Serra è dotata di un'autovettura panda e di un furgone attrezzato per il trasporto dei disabili.

Questi servizi sono possibili grazie alla disponibilità dei nostri volontari che sono il cuore pulsante della nostra associazione.

I bambini hanno intonato in coro il canto del volontario e poi hanno lanciato in cielo i palloncini a forma di cuore.

Una bella festa riuscita grazie anche alla collaborazione fattiva e importante delle maestre.

Il 19 Maggio, ci sarà la festa annuale della Misericordia, dove ci sarà la mostra con i disegni realizzati dai bambini della scuola. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità